Seguici su

Cerca nel sito

Spettacoli, viale Italia trasformata in isola pedonale

Dal 17 al 19 agosto, in piazza Rossellini ancora spazio alla bellezza con l'elezione di Miss e Mr Ladispoli

Più informazioni su

Il Faro on line – Rievocazioni storiche, enogastronomia, cabaret, festival vintage, isole pedonali, artisti di strada, film e tantissima musica: questo il cocktail vincente del cartellone di “Estate in Ladispoli”, organizzato dall’Amministrazione comunale per la settimana di Ferragosto.

“Praticamente ogni giorno – ha detto il consigliere comunale e delegato al turismo e spettacolo, Federico Ascani – dal 10 agosto “Estate in Ladispoli” regalerà manifestazioni per tutti i gusti e totalmente gratuite. Il 10 agosto si svolgerà “Gustiamoci gli Etruschi” in collaborazione con la Pro Loco, poi, l’11 e il 12 agosto sarà la volta di “Ladispoli Vintage”, realizzato anche con il contributo della Provincia, assessorato alle Politiche culturali e inserito all’interno di “CULTerest#01” . L’11 il 12 e il 14 il Viale Italia, il corso centrale di Ladispoli, come accadeva tanti anni fa, sarà isola pedonale dove poter passeggiare in tutta tranquillità godendosi la musica, gli spettacoli, le manifestazioni sportive e qualche bella vetrina. Non mancheranno, per i più piccini, gli artisti di strada e circensi della Compagnia dell’allegria e la banda “La Ferrosa” che animeranno questi giorni di festa. Per un tuffo nel passato, senza però malinconia da non perdere l’11 e il 12 agosto l’appuntamento con il vintage. Un’occasione per immergersi nella cultura retrò con spettacoli, arte e divertimento. Ci saranno stand di moda e accessori vintage, lezioni di trucco e parrucco, spettacoli di burlesque e, immancabile, l’elezione di una miss tutta curve”.

Dal 13 al 16 si svolgerà “Vittoria in festa” e per l’occasione piazza della Vittoria verrà trasformata in un salotto dove troveranno spazio mostre, musica e un omaggio al regista ed inventore del neorealismo, Roberto Rossellini. 

“Per festeggiare nel modo migliore il ferragosto – ha proseguito Ascani – non poteva mancare il cabaret. Il 14 agosto in piazza Rossellini, infatti, ci sarà MARCO MARZOCCA, un attore ma soprattutto un cabarettista che ha raggiunto il grande successo televisivo nel 2000 con la serie Distretto di Polizia dove interpretava l’ingenuo poliziotto Ugo Lombardi. Nel 2006 è stato nel cast di Zelig dove ha interpretato Ariel il collaboratore domestico filippino di Claudio Bisio. Marzocca è conosciuto dal grande pubblico anche perché testimonial insieme a Neri Marcorè e Bianca Baldi di una grande compagnia telefonica. E, dopo il cabaret per il giorno di Ferragosto, non poteva mancare in piazza Rossellini, Live Music dove poter ballare tutti insieme”.

Dal 17 al 19 agosto, in piazza Rossellini ancora spazio alla bellezza con l’elezione di Miss e Mr Ladispoli, dove ragazzi e ragazze si daranno battaglia a colpi di fascino per conquistare la corona dei più belli. Il 23 agosto ancora musica con le selezioni per poter partecipare al programma “Io canto” a cui seguirà il cabaret di Gianluca Giugliarelli, direttamente da Zelig Off. Di nuovo musica il 24 agosto, in piazza Rossellini, con la finalissima di Arte-Factor, il concorso diventato ormai un appuntamento fisso nel cartellone dell’estate ladispolana. “Estate in Ladispoli” si concluderà il 25 agosto con la festa dell’Arrivederci con musica, danze etniche orientali, cabaret e le magnifiche fontane danzanti. Ogni fine settimana, inoltre, presso l’arena del Polifunzionale di via Begnac fino al 2 settembre saranno proiettati dei film, ovviamente ad ingresso gratuito.

“Siamo riusciti a fare tutto questo – ha concluso Ascani – grazie alla grande collaborazione che si è instaurata, innanzitutto con l’assessore alla cultura Francesca di Girolamo e poi con il delegato allo sport Fabio Ciampa e al commercio Pietro Ascani. Un ringraziamento per la collaborazione a Roberto Rossi e Marco Nica e a tutte le associazioni, i commercianti e realtà varie presenti sul territorio che ci sono state vicine. Inoltre un altro ringraziamento al sindaco e al vicesindaco, agli altri assessori, consiglieri, delegati e a tutta l’Amministrazione per l’aiuto concesso. Il nostro obiettivo, e penso che lo abbiamo dimostrato, è quello di unire insieme tutte le forze esistenti e fare così sistema implementando la vocazione turistica della nostra Ladispoli”.

Più informazioni su