Seguici su

Cerca nel sito

Api, Idv, Udc: “C’è un documento politico da rispettare”

E' polemica aperta con il Partito democratico. "O si fa chiarezza oppure il 'patto' non sarà più vincolante"

Più informazioni su

Il Faro on line – Riceviamo e pubblichiamo.”Le scriventi forze politiche, alla luce delle dichiarazioni in questi ultimi periodi apparse sulla stampa, da parte di esponenti politici che si autodefiniscono rappresentativi, e della comparsa di associazioni composte da ex assessori che perorano cause diverse da quelli che sono gli interessi della città, vogliono rammentare che mesi addietro è stato firmato un documento, anche con il partito democratico, che in primis escludeva le primarie, in quanto inopportune in un comune dove si governa, e che chiaramente fissava gli obiettivi per i prossimi anni, ribadendo che il candidato sindaco sarebbe stato Alessio Chiavetta. Quindi non essendo cambiato nulla da quella data, i partiti politici firmatari di questo documento, ribadiscono quanto sopra elencato e non considerano di nessuna utilità, se non per il centrodestra, mettere in discussione l’operato di questa maggioranza, con i numerosi risultati ottenuti, né tantomeno la leadership del sindaco Chiavetta. Inoltre, l’Api, l’Idv e l’Udc ammoniscono che se quanto previsto da quel documento non verrà rispettato non si sentiranno vincolati a nessun patto di coalizione ed inoltre vogliono ricordare alle forze che non fanno parte per propria scelta di questa maggioranza che è quantomeno singolare chiedere di fare le primarie di coalizione senza che si faccia parte di quella coalizione”.
Firmato: i segretari politici
Anna Ferrazzano – ApI – Nettuno
Vincenza Combi – IdV – Nettuno
Mario Pitò – Udc – Nettuno

Più informazioni su