Seguici su

Cerca nel sito

Fondi divieto di falò in spiaggia

Arriva l'ordinanza del sindaco De Meo

Più informazioni su

Il Faro on line – A pochi giorni dalla festività del Ferragosto il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo esorta al rispetto dell’ordinanza di divieto di accensione dei falò in spiaggia: «Le ragioni sono molteplici: dal rischio di incidenti che possono coinvolgere le persone, con ferimenti e ustioni, all’inquinamento dell’arenile con grave danno all’ambiente e sovraccarico di costi per la successiva pulizia. Nel passato, infatti, il malcostume di pochi ha determinato un accumulo di sacchetti di plastica, residui di cibo, bottiglie ed altri oggetti altamente inquinanti poiché non biodegradabili. Conseguentemente, il mattino successivo alcuni tratti di spiaggia non erano fruibili dai bagnanti. E ciò a causa della sporcizia abbandonata da chi, con il pretesto del divertimento notturno, dimostra di non avere alcuna cura dell’ambiente e tantomeno rispetto degli altri. Nulla vieta di divertirsi, ma è indispensabile rispettare l’ordine pubblico, garantire l’incolumità dei bagnanti e tutelare l’ambiente in cui viviamo. Faccio inoltre appello all’osservanza delle norme stradali e invito alla moderazione nel consumo di sostanze alcoliche al fine di scongiurare il rischio di drammatici incidenti. Per l’occasione sarà intensificato il servizio di controllo dell’arenile e delle principali arterie stradali da parte degli agenti della Polizia Locale capitanati dal Comandante Mauro Renzi. Nell’ottica di un divertimento consapevole – conclude il Sindaco De Meo – auguro a cittadini e turisti a nome dell’Amministrazione comunale di trascorrere un buon Ferragosto nella nostra città, dove per tutto il periodo estivo sono molteplici le occasioni di svago in tutta sicurezza».

Più informazioni su