Seguici su

Cerca nel sito

“Perlarte” fa il pienone di pubblico

Soddisfazione della Santa Marinella Eventi

Più informazioni su

Il Faro on line – “Quando quest’estate ci siamo visti per decidere cosa fare abbiamo pensato subito che serviva qualcosa che venisse dalla nostra città e dai nostri giovani e cosi e nata l’idea di ‘’Perlarte’’ ,un festival per far suonare cantare ed esporre tutti gli artisti di Santa Marinella, cosi sì e passati dagli acusticamaro ai phonica per passare al nostro wena tha dogg  e no per ultimi i ragazzi di ‘’venite e vedrete ‘’ e le splendide mostre di quadri, quando poi l’associazione toto friends ci ha proposto di riportare l’autopedale a santa Marinella la scintilla e diventata fiamma”.

Sono soddisfatti i rappresentanti della “Santa Marinella eventi”, madrina di tutta la manifestazione, tenutesi sul territorio. Ancora una volta si è dimostrata di essere qualcosa di più di una semplice associazione culturale, ma un vero e proprio spiraglio di luce per i giovani e meno giovani di questa città.

Più di mille persone domenica hanno assistito alla gara, con lacrime di commozione ed emozioni forti, in primis del caro Bruno Zoi che grazie a questi ragazzi ha rivisto emozioni passate riaffiorare e il testimone che e passato di generazione in generazione, se questo festival ha avuto il grande successo ottenuto e grazie ai ragazzi che hanno dato sudore della fronte e tanto impegno sacrificando il proprio tempo, è proprio questo lo spirito che deve unire la nostra comunità, se vogliamo che cresca.

Sono stati coinvolti quasi tutti i giovani di santa Marinella e questo in barba a chi ci ripete che per divertirsi bisogna andar fuori, questo in barba a chi ci diceva di spegnere la musica già alle 23.00 o chi non voleva spostare l’auto di un centimetro per far correre l’autopedale.

Con questo spirito e con questa forza la “Santa Marinella eventi” darà ancora di più per questa città, per il futuro molti ragazzi ci hanno raccontato che vorrebbero rivedere i carri allegorici, ora ci concentreremo sul Natale e sulla seconda edizione del presepe vivente, la nostra passione non ci permette ferie.

Domenica inoltre saremo impegnati con la caccia al tesoro “Città di santa Marinella” di cui sono ancora aperte le iscrizioni, basta scriverci sul nostro profilo face book.

“Ringraziamo in primis la totofriends per la strettissima collaborazione, organizzatrice insieme a noi dell’autopedale, il pentagramma, la sempre pronta ‘’pro pirgy’ che è stata al nostro fianco sempre, la polizia locale, l’amministrazione comunale nella persona del consigliere delegato ai rioni Alfredo De antoniis, la segreteria del sindaco per il supporto mediatico, l’associazione ‘’venite e vedrete ‘’ che ci ha regalato una serata splendida all’insegna del volontariato e tutti coloro che hanno dato un contributo umano alla riuscita di questo evento”.

“Ci diamo appuntamento al prossimo anno con questa splendida iniziativa”.

Più informazioni su