Seguici su

Cerca nel sito

“Sogno di una notte di mezza estate” a Tarquinia

Appunatamento il 14 agosto presso l'ex mattatoio comunale

Più informazioni su

Il Faro on line – “Cin’è cucina e… fantasia” omaggia il genio di William Shakespeare. Il 14 agosto, presso l’ex mattatoio comunale di Tarquinia, alle ore 21, la rassegna proporrà (ingresso libero) il film Sogno di una notte di mezza estate, adattamento cinematografico del 1999 dell’omonima commedia teatrale. Diretta da Michael Hoffman, con Michelle Pfeiffer, Rupert Everett, Kevin Kline, Sophie Marceau, David Strathairn, la pellicola è ambienta in Italia alla fine dell’Ottocento. Una grande frenesia anima la località di Atena, per l’avvicinarsi del giorno delle nozze tra il duca Teseo e Ippolita. Parallelamente procede la difficile relazione tra Ermia e Lisandro: i due non possono coronare il loro sogno d’amore perché il padre di Ermia ha destinato la figlia a Demetrio, innamorato non corrisposto di Ermia e a sua volta amato ma senza speranza da Elena. Durante la notte, gli amanti tentano la fuga e si addentrano nel bosco, inseguiti da Demetrio ed Elena. Qui le schermaglie d’amore vengono scrutate da Oberon e dagli elfi e dalle fate del suo regno. Assegnando alcuni compiti a Puck e altri a Titania, Oberon s’ingegna a mutare il corso degli eventi perché l’amore giusto ritrovi la retta via. Come di consueto la visione della pellicola sarà preceduta alle ore 20 dalla cena a buffet (a offerta). “Cin’è cucina e… fantasia” è una manifestazione ideata da Dino Alfieri, Pino Moroni e Piero Nussio e organizzata dall’associazione La Lestra con il patrocinio dell’assessorato alla cultura del Comune di Tarquinia.

Più informazioni su