Seguici su

Cerca nel sito

Ugl Trasporti, inizia il conto alla rovescia per la festa

dal 31 agosto una tre giorni ricca di sorprese e divertimento

Più informazioni su

Il Faro on line – Ci siamo, oramai l’Ugl trasporti con cadenza annuale si presenta al pubblico di Fiumicino offrendo momenti di vero e proprio intrattenimento musicale, cabarettistico e culturale in genere. Nelle date di 31 Agosto, 1 e 2 Settembre, la federazione ha messo in piedi un programma degno dei più importanti eventi culturali del territorio.

L’avventura iniziò nel 2009, quando, attraverso l’entusiasmo dei suoi rappresentanti a tutti i livelli, l’Ugl Trasporti inizia un progetto di vera e propria valorizzazione del territorio e non solo: attraverso gli eventi pianificati, risponde alle sempre più esigenti richieste da parte dei Lavoratori riguardanti informative su progetti ed attività inerenti la tutela e la salvaguardia del lavoro.

Squadra che vince, non si cambia. Ecco perché si è puntato, per questa 3° edizione, ancora una volta sulla location di elite locale, il parco Bezzi, sito in via L. Bezzi, a Fiumicino, luogo che si espande per 18700 mq , dotato di un palco degno dei più grandi eventi e di spazi idonei al posizionamento di strutture particolari per l’intrattenimento di grandi e piccini.

La partecipazione di alcuni cabarettisti di grido come “Dado” e “Antonio Catalano”, rende l’evento appetibile a palati raffinati in termini di divertimento e mondanità locale. La loro prima partecipazione a quella che è diventata la kermesse per eccellenza nel territorio di Fiumicino, è stata accolta dal consiglio federale con enorme entusiasmo. E’ inutile sottolineare l’approvazione da parte di lavoratori attivi nell’ambito sindacale e non, i quali approfitteranno dell’evento per intavolare condivisioni con i propri rappresentanti su tematiche lavorative e procedurali.

Le novità non si fermano qui. Il cantautore e cantante, “Franco Califano” si esibirà con la sua band “Rumba de Mar” per deliziare i nostalgici di tempi in cui la poesia si mescolava con la musica e perché no, anche far ritornare vecchie vibrazioni in fans che non si sono arresi ai tempi soffocati dalle tecnologie e sonorità new age.

Non mancheranno altre sorprese che l’Ugl trasporti non tarderà a tirar fuori dal suo cappello magico le quali verranno rivelate nelle prossime uscite, per lasciar spazio a quella curiosità tipica di chi è in cerca di un’estate speciale. 

La macchina organizzatrice è già in azione: fonici, ristoratori, speaker, operai per la manutenzione, artisti, cantanti, addetti alla sicurezza ed all’intrattenimento sono già all’opera per sfoggiare le loro armi deliziato rie, con cui rapiranno la fantasia ed il cuore del pubblico di questo ricchissimo e coinvolgente territorio.

Più informazioni su