Seguici su

Cerca nel sito

Rio Verde, via libera del Consiglio al Piano Particolareggiato

Di Fiori: "Mettiamo a disposizione dei cittadini un'occasione di sviluppo e recupero con l'assicurazione degli standard urbanistici necessari"

Più informazioni su

Il Faro on line – Via libera del Consiglio Comunale di Ardea al Piano Particolareggiato di Rio Verde. Nella seduta di ieri pomeriggio, l’assise consiliare ha adottato “questo importantissimo strumento urbanistico”, come sottolineato dal Sindaco Luca Di Fiori.
“Dopo anni di vuoto causati dall’annullamento dal mondo giuridico del Piano di Rio Verde – spiega il Sindaco – mettiamo a disposizione dei cittadini un piano chiaro, lineare dando loro risposte concrete. Il Piano Particolareggiato di Rio Verde rappresenta un’occasione di sviluppo e recupero con l’assicurazione alla cittadinanza degli standard urbanistici e di tutti quei servizi necessari che soltanto attraverso una pianificazione attenta del territorio si possono garantire. Abbiamo ridato dignità a una zona importante come Rio Verde che finalmente avrà un piano attuativo. Tutto ciò – conclude Di Fiori – fa parte di un programma che già è in corso: a breve porteremo all’esame del Consiglio anche il piano dei campeggi, il Pua e inizieremo a lavorare, come promesso in aula, al piano di recupero dell’uso civico”.

“Un atto importantissimo – dichiara l’Assessore all’Urbanistica Fulvio Cocchi – in sostanza, si tratta di uno strumento attuativo in variante al PRG che ripercorre la perimetrazione del vecchio Piano rimettendola in ordine e  ripianificando l’intera zona, trovando gli standard all’esterno del perimetro stesso.  E’ un atto che consente all’Amministrazione comunale di proseguire nel proprio percorso di programmazione urbanistica che prevede l’attuazione di procedure per dare risposte attese da anni dai cittadini. Si è cercato di intervenire anche a tutela di quei cittadini che hanno rispettato i tempi amministrativi rimanendo nella piena legittimità del potenziale intervento”.

“Un documento fondamentale per restituire dignità e servizi a questa importante area del nostro territorio – dichiara il Presidente del Consiglio Comunale Massimiliano Giordani – il via libera del Piano di Rio Verde in Consiglio comunale è prova di grande compattezza, maturità e condivisione degli obiettivi da parte dell’Amministrazione comunale. Così come per la seduta di Consiglio precedente, anche in questa occasione sono stati approvati praticamente tutti i punti all’ordine del giorno esaminando e definendo tematiche importantissime per il futuro della nostra città”.

Soddisfazione è stata espressa anche da parte Presidente della Commissione Urbanistica Francesco Paolo Corso. “E’ stato colmato un vuoto approvando un atto dovuto per la cittadinanza e salvaguardando, prima di tutto, i cittadini che da anni attendevano una ripianificazione dell’area ed evitando discriminazioni nei confronti di chi ha rispettato la legittimità e i tempi dell’Amministrazione comunale. Riordino, riqualificazione e recupero urbanistico: sono questi gli obiettivi che questo strumento ci consentirà di raggiungere”.

Il Sindaco Di Fiori, il Presidente Giordani, l’Assessore Cocchi e il Consigliere Corso hanno pubblicamente ringraziato gli uffici e il Dirigente dell’Area Urbanistica per il lavoro svolto nel redigere il piano di Rio Verde. Il Dirigente Rocca, nel corso del Consiglio comunale, ha illustrato i particolari del Piano che prevede diversi interventi migliorativi tra cui percorsi pedonali e ciclabili, rotatorie, utilizzazione di grandi zone pubbliche, riqualificazioni spazi verdi.

Più informazioni su