Seguici su

Cerca nel sito

“Canale dei Pescatori insabbiato… e il Municipio che fa?”

Angelo Paletta (Udc): "I pescatori e i lavoratori della nautica al Canale si trovano in condizioni di estrema difficolta'"

Più informazioni su

Il Faro on line – Dopo molte e accorate richieste di intervento al Municipio XIII da parte dei pescatori che hanno le barche nel Canale dei Pescatori, nulla sembra essersi attivato. Anzi, il Canale che attraversa il territorio del XIII, ora è definitivamente pieno di sabbia al punto che le imbarcazioni anche con poco pescaggio in mare hanno serie difficoltà ad uscire perchè si arenano. La sabbia, infatti, è talmentetanta che lungo il Canale si sono formati degli isolotti su cui è possibile camminarci a piedi. I pescatori, cheavevano anche protestato davanti al Municipio nellesettimane scorse sono rimasti senza una risposta se nonquella di continuare ad aspettare la riparazione delladraga, che giace fuori uso da molti mesi. 

“I lavoratori chiedono aiuto, ma Vizzani dov’è?” si interroga Angelo Paletta, capogruppo UDC al Municipio Roma XIII. “I pescatori e i lavoratori della nautica al Canale si trovano in condizioni di estrema difficoltà e il presidente Vizzani finora ha fatto solo tante promesse”.

“Invece che allungare nel mare il braccio destro del Canale per arginare le correnti marine sospinte dal forte vento di maestrale – rilancia il capogruppo UDC – Vizzani continua a spendere incomprensibilmente ingenti quantità di soldi pubblici per opere tampone che non risolvono il problema. Dragare il Canale e allungare di poche decine di metri il braccio destro del Canale sarebbe un intervento utile e di lungo periodo, che tra l’altro non danneggerebbe i titolari delle concessioni demaniali vicine”. 

In ultimo, il capogruppo Paletta si rivolge alla Polizia del XIII Gruppo: “Chiedo l’intervento della Polizia Municipale perchè verifichi se il forte olezzo del Canale derivi dall’acqua stagnante o da qualche discarica non autorizzata”.

Più informazioni su