Seguici su

Cerca nel sito

“Fra Terra e Cielo”

Allo Scauritanum è di scena la poesia

Più informazioni su

Il Faro on line – Il connubio primordiale, eterno e vincente tra arte e poesia è protagonista del nuovo appuntamento con il venerdì culturale della XVI Edizione dello Scauritanum. Gianluigi Zeppetella, Direttore Scientifico Hospice “Nicola Falde”, presenterà venerdì 17 Agosto alle ore 21 presso Darsena Flying- Scauri la raccolta di poesie “Fra Terra e Cielo” edito da Caramanica editore. Faranno da cornice le opere degli artisti Lara Artone, Antonietta Ascione, Clara Pia Corrente, Doriana Guadalaxara, Antonella Magliozzi, Anna Martone, Gino Serra. Interverranno, inoltre, critici letterari Pasquale Maffeo e Grazia Sotis, docente e saggista. Quest’ultima parla così dell’autore: “Per Zeppetella, la poesia svolge diverse funzioni. In primo luogo rappresenta il genere letterario dove egli mette a fuoco i suoi stati d’animo: momenti di incertezza, di dubbio, ma anche di illusioni e di sogni che controbilanciano lo smarrimento dell’uomo. Raccontarsi lo aiuta a superare gli attimi di smarrimento, a trovare rifugio dagli affanni e dalle sofferenze non solo fisiche, ma anche mentali, quando le promesse diventano speranza di mondi e di voli lontani”. “L’uomo stesso si riconosce come poeta nel momento in cui prende coscienza dell’intima relazione esistente tra sensi e sensazioni, tra suoni e immagini, tra i ritmi della vita e quelli della magica atmosfera che il verso è in grado di creare”: queste le parole dello stesso autore per invitare a partecipare ad un’occasione culturale che unisce “terra e cielo”, arte e poesia.

Più informazioni su