Seguici su

Cerca nel sito

“Estate in Ladispoli” con musica, cabaret, film e fontane danzanti 

Dal 24 al 26 agosto tornera' la rassegna cinematografica presso l'arena del Polifunzionale di via Ivon De Begnac

Più informazioni su

Il Faro on line – Musica, cabaret, film, danze etnico-orientali e fontane danzanti: tutto questo è fine settimana targato “Estate in Ladispoli”, il cartellone estivo organizzato dall’Amministrazione comunale in collaborazione con le associazioni del territorio.

“Un programma che, dal 23 al 26 agosto, – ha detto il consigliere comunale e delegato al turismo e spettacolo, Federico Ascani –  proporrà appuntamenti ogni sera con un susseguirsi di manifestazioni per tutti i gusti.Giovedì 23 agosto in piazza Rossellini, a partire dalle ore 21,30, sarà la volta delle selezioni del popolare talent show “Io canto”, aperto ai ragazzi tra i 5 ed 15 anni. Il programma, condotto da Gerry Scotti con la regia di Roberto Cenci, è andato in onda per la prima volta su Canale 5 nel gennaio 2010. Alla musica, sempre nella piazza principale di Ladispoli, seguirà il cabaret di Gianluca Giugliarelli che proporrà il suo spettacolo ricco di monologhi, parlando della difficile vita quotidiana, dei problemi sociali legati alla politica, alla sanità senza tralasciare le ingiustizie dei separati. Gianluca Giuliarelli ha partecipato a numerose trasmissioni televisive tra cui Zelig ed è autore per Francesca Reggiani, Dado e Antonello Costa.

A Ladispoli venerdì 24 agosto  è ancora dedicato alla musica con la finalissima di Artefactor, arrivata alla sua terza edizione. Le serate di selezione del concorso,  che si è svolto da febbraio a maggio, hanno registrato il tutto esaurito all’Art Café della città balneare. Alla serata finale, organizzata da Michele Dicorato con la direzione artistica di Franco Pierucci, parteciperanno Leonardo Pilotti, Karima Trombetta, Daria Simonetti, Ilenia Annese, Mattia Giammusso e Fabrizia Scaccia che si contenderanno il premio di 1000 euro. Sabato 25 agosto in piazza Rossellini a partire dalle ore 21 sarà il momento della “Festa dell’arrivederci” realizzata in collaborazione con la Pro Loco di Ladispoli. Una manifestazione che ormai è entrata a far parte della tradizione della nostra città, un modo per salutare l’estate e dare appuntamento al prossimo anno. Ad aprire i festeggiamenti della “Festa dell’arrivederci” lo spettacolo di danza  delle Yallagirls che metteranno in scena “Sura, da donna a dea”. Un percorso che attraverso la fusione di danze etniche e orientali narrerà la storia di una guerriera.Seguirà lo spettacolo di cabaret di Roberto Ranelli detto “Er Modifica” con “Ranelli d’Italia”. E, infine, l’atmosfera fantastica creata dall’acqua che prenderà vita ed inizierà a giocare con  le luci e i colori. L’acqua ed il fuoco delle fontane danzanti che inizieranno su note suadenti per poi adattarsi ai ritmi sempre più incalzanti e coinvolgenti.  Zampilli che, seguendo il ritmo delle note, si spingeranno fino al cielo lasciando lo spettatore senza fiato. Ad accrescere la magia ci sarà il fuoco che contrasterà l’acqua, in un’alternanza di sacro e profano, rendendoli complici di una danza surreale.

Dal 24 al 26 agosto tornerà la rassegna cinematografica presso l’arena del Polifunzionale di via Ivon De Begnac con l’omaggio a quattro attrici che hanno fatto la storia del grande cinema. Il 24 agosto alle ore 21,30 omaggio a Ingrid Bergman con “Fiore di cactus”, a cui seguirà “Quando la moglie è in vacanza” con Marylin  Monroe. Sabato 25 alle ore 21,30 omaggio a Giovanna Ralli con “C’eravamo tanto amati”, mentre domenica 26, sempre alle 21,30, omaggio a Laura Antonelli con “L’Innocente”.

“Cinema estate – ha detto l’assessore alla cultura Francesca Di Girolamo – si concluderà il 2 settembre con un fine settimana dedicato ai film di animazione”.

Più informazioni su