Seguici su

Cerca nel sito

Gabbiano reale intossicato, interviene la Guardia Costiera

L'esemplare è stato preso in consegna dai militari e trasportato al Centro Recupero Fauna Selvatica

Più informazioni su

Il Faro on line – Un gabbiano reale è stato salvato nel pomeriggio dagli uomini della Guardia Costiera di Fiumicino. L’esemplare è stato trovato da alcuni bagnanti in condizioni di salute alquanto precarie, tanto da non riuscire più a volare. Consegnato al Comando della Capitaneria di Porto di Fiumicino, è stato immediatamente preso in consegna e trasportato al Centro Recupero Fauna Selvatica – Lipu presso il Bioparco di Roma, ove è stato visitato da personale esperto ed ha ricevuto le prime cure. Dalla visita effettuata è emerso che il gabbiano reale presentava i sintomi di una forte intossicazione. Pertanto, dopo la prevista schedatura, veniva trattenuto per ricevere tutte le cure richieste dal caso. Qualora le condizioni di salute lo consentiranno, al termine del periodo di cura verrà valutata l’ipotesi della successiva reimmissione in natura. Quanto accaduto rappresenta, ovviamente, un piccolo episodio, ma certamente non passerà inosservata l’attenzione per la natura di quei bagnanti che, resisi conto delle difficoltà in cui si trovava l’esemplare, si sono attivati per la consegna dell’animale in difficoltà alla istituzioni.

Più informazioni su