Seguici su

Cerca nel sito

“Rapinatore rischia il linciaggio, salvato dalle forze dell’ordine”

Santori e Picca: "Chiediamo all'amministrazione di non abbandonare il XIII Municipio"

Più informazioni su

Il Faro on line – “La preoccupante crescita del numero dei reati, soprattutto dei furti, delle rapine e degli  atti di teppismo in XIII Municipio, a Ostia e nell’entroterra in questo periodo estivo, e le aggressioni subite  da due donne soltanto nell’ultimo mese, impongono di aumentare subito il numero delle forze dell’ordine a presidio della zona. Lanciamo un appello al prefetto Pecoraro, al questore Della Rocca e al sindaco di Roma Capitale Gianni Alemanno per il rispetto degli accordi siglati con il ministero dell’Interno nell’ambito del Terzo Patto per Roma sicura”. 

“Un ennesimo assalto dei delinquenti, questa volta  ai danni della farmacia di Axa, dove i cittadini esasperati stavano per linciare il rapinatore munito di taglierino che avevano contribuito a bloccare, e che poi è stato salvato dall’intervento tempestivo delle forze dell’ordine. Un episodio emblematico, a misura della mancanza di sicurezza, ma anche della scarsa percezione, e che impone di accendere i riflettori  su tutto il territorio del Municipio ed in particolare sui quartieri di Axa, Casal Palocco, Acilia e Infernetto”. Ne danno notizia in una nota congiunta il presidente della Commissione sicurezza di Roma Capitale Fabrizio Santori e Monica Picca, presidente della Commissione delle elette del XIII Municipio.

“Chiediamo di non abbandonare il XIII Municipio, preziosa area a custodia e valorizzazione  del mare della Capitale, e nei prossimi giorni, se il nostro appello non sarà ascoltato, organizzeremo mobilitazioni e iniziative con i residenti per ottenere il diritto alla sicurezza a alla serenità di ciascun cittadino”, concludono Santori e Picca.

Più informazioni su