Seguici su

Cerca nel sito

Una normativa per l’accesso dei cani alle spiagge

Il Faro on line - “La grande maggioranza dei turisti proprietari di animali domestici ritengono difficoltoso viaggiare in Italia. Come confermato anche da un sondaggio pubblicato da Tripadvisor in Italia il turismo risulta non all’altezza delle attese dei proprietari di animali domestici e questo, specialmente nell’attuale periodo di crisi, deve far riflettere.” Lo ha dichiarato in una nota Giancarlo Miele, Presidente della Commissione Sviluppo Economico, Innovazione, Ricerca e Turismo della Regione Lazio. “Solo da poche settimane e dopo lunghe battaglie delle associazioni animaliste – ha affermato Miele - i treni ad alta velocità sono divenuti accessibili (a pagamento) per i passeggeri con cani al seguito. E’ in quest’ottica, per rispondere concretamente alle esigenze di moltissimi turisti e vacanzieri – ha proseguito Miele - che  la prossima settimana avvieremo in Commissione la discussione di una normativa per regolamentare l'accesso dei cani alle spiagge del litorale laziale. Come Istituzione abbiamo infatti il dovere di intervenire in questa materia per tutelare sia i diritti degli amanti degli animali che quelli degli altri cittadini che vogliono godere delle bellezze del nostro territorio. Le norme sul turismo – ha concluso Miele - devono essere in continuo aggiornamento ed in sintonia con le esigenze di chi, trascorrendo una vacanza, porta sviluppo e ricchezza e si aspetta di ricevere servizi in linea con le proprie attese.”

Più informazioni su

Più informazioni su