Seguici su

Cerca nel sito

“Dedico la mia vittoria ai bambini dell’Unicef”

Erika Bello, campionessa italiana di canottaggio, incontra i volontari della sede di Civitavecchia

Più informazioni su

Il Faro on line – Erika Bello di Civitavecchia, campionessa Italiana di Canottaggio, Testimonial e sostenitrice dell’UNICEF attraverso l’adesione al programma “Amico dell’UNICEF”, ha vinto la medaglia di bronzo ai mondiali junior e senior pesi leggeri di Plovdiv in Bulgaria. Erika ha voluto condividere la gioia per la sua vittoria con tutti i volontari del Comitato UNICEF di Civitavecchia.

“Una competizione stupenda – ha dichiarato Erika Bello a tutti i volontari del Comitato UNICEF di Civitavecchia – un grande risultato salire su un non facile podio, ho raggiunto un altro obiettivo, ho ottenuto un altro record ai Campionati del  Mondo. Questo bronzo lo dedico ai bambini dell’UNICEF che ogni giorno devono lottare per vedere rispettati i propri diritti. La cosa più bella è che lo sport che amo praticare è uno strumento che mi permette di aiutare chi è meno fortunato”.

“Dispiace – afferma Pina Tarantino, Responsabile del Comitato UNcef di Civitavecchia – che i TG  nazionali non riescono a trovare spazio  per  questi  nostri Campioni  e giovan talenti, tra l’altro  impegnati eticamente  in fronti importanti comela difesa dei diritti dei bambini”.

(Nella foto da sinistra, Erika Bello e Pina Tarantino)

Più informazioni su