Seguici su

Cerca nel sito

Monti dell’Ortaccio, spuntano le autobotti per prosciugare un lago

Marco Giudici e Augusto Santori (Pdl):  "Azione che ha dell'incredibile e del grottesco"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Nell’ennesimo sopralluogo svolto in data odierna assieme ad alcuni rappresentanti del Popolo della Nebbia abbiamo notato un qualcosa che ha dell’incredibile e del grottesco, se non fosse per la serietà e la delicatezza dell’argomento trattato: nel sito di Monti dell’Ortaccio individuato per la nuova discarica provvisoria, dopo aver denunciato la presenza di rilevanti quantitativi di acqua non piovana, oggi sono spuntate alcune autobotti impegnate nel prosciugamento dei laghi”. E’ quanto dichiarano in una nota congiunta Marco Giudici e Augusto Santori, consiglieri del Pdl rispettivamente del Municipio XV e XVI.

“Continuiamo ad affermare che a differenza di quanto dichiarato impropriamente da qualcuno – insistono Giudici e Santori – e cioè che trattavasi di acqua piovana, dopo circa sessanta giorni di semi-siccità, oggi il privato ha ritenuto opportuno mandare con urgenza dei mezzi per far sparire i laghi che secondo il nostro avviso rappresentano di per sé elemento ostativo ad ogni tipologia di destinazione del sito a discarica. Così come del resto avvenuto anche in altri siti prescelti e poi annullati proprio per la tutela delle falde acquifere sotterranee”.

“La questione di Monti dell’Ortaccio – conclude la nota – assume sempre più le caratteristiche di un fenomeno poco chiaro e assolutamente dirompente dal punto di vista ambientale”.

Più informazioni su