Seguici su

Cerca nel sito

“E’ l’ora del rinnovamento: mandiamo a casa i jurassici!”

Gaetano Di Staso, (Marchini): “Con il vostro supporto al voto del 26 e 27 maggio ci riprenderemo la nostra città, i nostri quartieri e la nostra libertà"

Più informazioni su

Il Faro on line – Il tempo è ora! Manteniamo le giuste distanze dai partiti che neanche sull’orlo del baratro hanno la coscienza e la forza di cambiare. Sentiranno che possiamo rappresentare la rottura con il passato, un passato dove le scelte politiche sono state a ‘breve raggio’. Abbiamo invece bisogno di riforme, quelle ‘vere, quelle che interessano almeno un paio di generazioni. Riforme coraggiose e capaci di ridisegnare il volto e l’anima di una città. 

Alle prossime amministrative del 26 e 27 maggio per l’elezione del consiglio del municipio X, (ex XIII), scende in campo Gaetano Di Staso, detto Nuccio, con la Lista per Alfio Marchini sindaco.

Gaetano Di Staso, 65 anni il 14 ottobre prossimo, sposato con Stefania, infermiera, due figli, film-editor e capo ufficio edizioni di Cinecittà Studios, è a pieno titolo la ‘voce’ di Ostia antica-Saline. Noto per il suo impegnato costante a difesa del territorio e per la soluzione di problemi (si deve a lui la bonifica e la chiusura al traffico di via del Collettore Secondario, ex discarica abusiva a cielo aperto), responsabile dell’Osservatorio del cittadino nel X municipio per Cambiare Davvero, si definisce una sorta di ‘Pasquino’ locale, sempre pronto a ‘metterci la faccia’ e ad esporsi in prima persona, condividendo con amici, comitati e cittadini le realtà esistenti.

Oggi, dopo mesi di battaglie, di scommesse e di promesse non mantenute dall’attuale amministrazione, Gaetano Di Staso è pronto ad assumersi la responsabilità di azioni mirate ed incisive. “E’ l’ora di dare una sferzata di rinnovamento e cambiamento mandando a casa i jurassici che ci hanno massacrato, politicamente e socialmente, negli ultimi cinque anni!”, dichiara il candidato.

“Con il vostro supporto al voto del 26 e 27 maggio ci riprenderemo la nostra città, i nostri quartieri e la nostra libertà da questi partiti che vogliono piegarci alle loro regole, per le quali hai diritto ad esistere politicamente solo se ti pieghi a logiche interne. Basta! Abbiamo la forza, il coraggio e il cuore per rialzarci.E’ un momento importante per Ostia antica-Saline e per l’intero Municipio X. La cittadinanza è chiamata ancora una volta a eleggere i propri rappresentanti e a farlo con piena responsabilità e consapevolezza, nel rispetto della trasparenza e della legalità”.

Più informazioni su