Seguici su

Cerca nel sito

“Inaugurazione nuovo mercato, un inizio importante”

Riceviamo e pubblichiamo un intervento del Presidente Ascom Roma Litorale, Luca Capobianco

Più informazioni su

Il Faro on line – “Il mio breve intervento si limiterà ai doverosi ringraziamenti, rivolti a quanti hanno reso possibile tutto questo. Dopo anni di immobilismo, qualcuno ha avuto il coraggio e la volontà di mettere fine ad una situazione – quella del vecchio plateatico di via Capo Passero – a dir poco critica, sia sotto il profilo igienico-sanitario che sotto il profilo della viabilità di questo quadrante di Ostia. Il primo ringraziamento va ai nostri amministratori: al sindaco Alemanno e, in particolare, ai referenti istituzionali locali di riferimento: l’assessore comunale alle Attività Produttive Davide Bordoni e l’assessore ai Lavori Pubblici del XIII Municipio Amerigo Olive. Innanzitutto perché, come in altre occasioni ha fatto notare l’assessore Bordoni, è raro che opere così importanti per la città vengano completate in un solo mandato amministrativo: ad aprile del 2010 c’è stata la posa della prima pietra e a distanza di tre anni, seppur con qualche intoppo, inauguriamo finalmente questo moderno e bellissimo mercato. E’ la dimostrazione che si possono attivare delle sinergie tra chi amministra la città, tali da raggiungere risultati eccezionali a vantaggio di tutta la comunità”.

“Vorrei poi ringraziare gli operatori, che hanno atteso pazientemente per molti anni e con molti sacrifici, per poi affrontare in maniera brillante la fase del trasferimento. E infine, permettetemi di ringraziare l’Ascom Confcommercio Roma-Litorale, seppure immagino possa sembrare un commento interessato, ma tante persone dell’associazione di categoria che io rappresento hanno lavorato in tutto questo tempo facendosi portavoce delle esigenze e degli interessi di operatori commerciali e consumatori”.

“Mi auguro che la stessa determinazione e la stessa attenzione – è un invito che faccio a tutti i presenti – vengano rivolte anche agli altri mercati del quartiere, primo fra tutti quello coperto di via Orazio dello Sbirro che soffre di seri problemi strutturali, tali da comprometterne l’operatività e la sicurezza. Oggi si rende necessario un immediato intervento di ristrutturazione a tutela di chi ci opera, oltre che della clientela.Forse non c’è bisogno che lo ricordi io in questa sede, ma i mercati rionali ricoprono ancora un’importanza fondamentale per l’economia locale e per il tessuto sociale dei quartieri. Sono importanti perché hanno un’ampia offerta di prodotti freschi spesso di provenienza locale, non facilmente reperibili altrove. E sono importanti perché l’atmosfera che si respira è caratterizzata dal contatto umano: il venditore non si limita ad offrire i prodotti, ma li illustra e li commenta. Intrattiene il cliente e instaura con lui un rapporto autentico, di complicità e reciproca fiducia. Dunque, rilanciare e valorizzare i mercati rionali significa anche contribuire a migliorare la qualità di vita dei cittadini che, da sempre, hanno trovato in questo tipo di strutture non soltanto un luogo di acquisto ma anche di aggregazione sociale”.

Luca Capobianco
Presidente ASCOM Roma Litorale

Più informazioni su