Seguici su

Cerca nel sito

Lotta allo spaccio, 27enne in manette

Bloccato dai carabinieri dopo un tentativo di fuga

Più informazioni su

Il Faro on line – I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Ostia hanno arrestato B.E. 27enne lidense, noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, false dichiarazioni e resistenza a pubblico ufficiale. Erano le 23:30 di ieri, quando l’uomo è stato notato da una pattuglia mentre percorreva a piedi via Poggio di Venago. Quando i militari si sono avvicinati per procedere al controllo, l’uomo, con atteggiamento alquanto sospetto ha riferito di non avere con se i documenti, fornendo verbalmente le sue generalità. Gli immediati controlli effettuati con l’ausilio della Centrale Operativa, hanno consentito di appurare che l’uomo aveva fornito delle generalità false, infatti, vistosi scoperto, pur di sottrarsi al controllo e garantirsi la fuga, ha inveito contro uno dei due carabinieri spintonandolo. L’uomo è stato immediatamente bloccato e arrestato. Poco dopo, nella sua abitazione, gli investigatori hanno rinvenuto e sequestrato 30 grammi di hashish, in dosi di vario taglio. In attesa del giudizio che si terrà questa mattina nelle aule del Tribunale di Roma, l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari nella sua abitazione in via delle Zattere a Ostia.

Più informazioni su