Seguici su

Cerca nel sito

Patrizi scrive all’assessore regionale Sartore

Il Faro on line - Il Commissario Straordinario della Provincia di Frosinone, Giuseppe Patrizi, ha inoltrato questa mattina all’Assessore al Bilancio della Regione Lazio, Alessandra Sartore; al Vicepresidente della Regione e Assessore alla Formazione, Massimiliano Smeriglio e, per conoscenza, ai Consiglieri regionali Abbruzzese, Bianchi, Buschini e Fardelli, una nuova nota di richiesta di incontro per affrontare il non procrastinabile problema della situazione debitoria della Regione Lazio nei confronti della Provincia di Frosinone.“A seguito di precedenti note (nn. 35462 e 36024) – scrive Patrizi – sono a sollecitare la Vostra cortese attenzione sulle problematiche di questo Ente che necessitano di una urgente e non più procrastinabile soluzione. In particolare, la situazione economico/finanziaria della Provincia di Frosinone, in ordine a crediti vantati nei confronti della Regione Lazio, ha assunto carattere di vitale importanza anche per la gestione ordinaria delle nostre competenze. Per tali motivi, certo della indiscutibile attenzione che saprete porre sulle questioni da trattare, anche alla luce dei risultati con l’approvazione delle leggi regionali di Bilancio e Finanziaria 2013, torno a chiedere alle SS.LL., con estrema sollecitudine, un incontro per definire percorsi sinergici di soluzione”.

“Abbiamo compreso – commenta Patrizi – come il governo regionale appena insediato non avrebbe potuto darci risposte in merito alle consolidate problematiche che vedono la Provincia di Frosinone vantare un credito enorme, di circa 90 milioni di euro, nei confronti della Regione Lazio. Abbiamo atteso, dunque, prima di tornare a chiedere un concreto interessamento, che il Bilancio regionale venisse approvato. Inoltre, consapevoli delle difficoltà che anche la Regione Lazio sta affrontando, ribadiamo la nostra volontà di trovare delle soluzioni concordate per l’ottenimento di quanto spetta alla Provincia di Frosinone e ai suoi cittadini. Non siamo qui a dichiarare guerre, dunque, ma a chiedere attenzione con la massima comprensione. Ritengo che la stessa comprensione debba essere manifestata, immediatamente, dalla Regione Lazio nei nostri confronti. I Consiglieri regionali eletti nel nostro territorio hanno già dichiarato il loro interessamento e sono certo che otterranno l’attenzione che la Provincia di Frosinone non solo merita ma ha il diritto di ottenere”.

Più informazioni su

Più informazioni su