Seguici su

Cerca nel sito

Gonnelli: “Rispetto le posizioni di Russo D’Auria e Tasciotti. E declino l’invito per il Traiano”

Anche il candidato sindaco del centrodestra non sarà al dibattito: "Credo sia fondamentale l'apporto dei candidati locali in un confronto sulla cultura in città"

Più informazioni su

Il Faro on line – Dopo Russo D’Auria (Gil) e Roberto Tasciotti (Fiumicino in Movimento) arriva il “niet” anche del candidato sindaco del centrodestra, Mauro Gonnelli. “Ho letto con attezione le dichiarazioni rilasciate al Faro on line dai due candidati delle liste civiche. Devo dire che gran parte dei loro ragionamento ha un fondamento di verità che non può essere ignorato. Le liste civiche poi, insieme alle altre che prendono parte alla competizione elettorale – in primis quelle che mi sostengono -, sono la cartina di tornasole della città.

Sarebbe inopportuno e indelicato non tenerne conto, e la presenza dei candidati locali dal mio punto di vista è un valore irrinunciabile. Mancando questi, manca anche l’interesse primario a capire cosa passi nel cuore di altri cittadini che, seppur lontani ideologicamente, è indubbio che rappresentino il territorio. Per questo stasera  non ci sarò. Al Traianio – conclude Gonnelli – faccio pubblicamente i complimenti per l’ottimo lavoro svolto, unico nel suo genere, per accendere una luce culturale sul nostro territorio. Una luce che andrà fatta crescere, fino a farla diventare un punto di riferimento per le nuove generazioni, così come lo è stato per me quando in età adolescenziale trovai i primi momenti di libertà frequentando quello che  un tempo era il Cinema Traiano”.
 

Più informazioni su