Seguici su

Cerca nel sito

Tasciotti: “Uniamo le diverse proposte per la cultura, e spingiamo in un’unica direzione”

Anche il candidato sindaco di Fiumicino in Movimento non sarà stasera al Traiano per il confronto pubblico: "Mancano regole certe, e sul tema dell'arte vorrei evitare contrapposizioni elettorasli"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Questa sera non sarò al Traiano per l’incontro con i candidati sindaco. Mischiare un momento celebrativo come quello culturale riferito al teatro con la politica, per di più quella del confronto uno contro l’altro, mi sembra fuori luogo”. Roberto Tasciotti, candidato sindaco per Fiumicino in Movimento, ha preso la sua decisione. “Parlo di cultura tutti i giorni, vivo la cultura nella scuola, figuriamoci se mi sottrarrei ad un dibattito sulla cultura. Ma dev’essere un dibattito puro, non sull’onda emotiva di una campagna elettorale che potrebbe sviare il tema principale per deviare su altri argomenti. Magari ugualmente importanti ma lontani dal parlare di cultura.

In questo caso c’è una mancanza di regole certe, di metodo. A queste condizioni diventa improduttivo intavolare un dibattito serio, e dunque evito di far parte di un evento che, pur rispettando, non condivido in pieno. Ciò non toglie che faccio i migliori auguri al Traiano, baluardo del teatro in una città povera di spazi dedicati alll’arte. Questo è certamente un tema su cui discutere, ma fuori dall’agone elettorale. Anzi sarebbe opportuno che le diverse idee descritte nei vari programmi diventassero un canovaccio unico per chiunque siederà sullo scranno più alto”.

Più informazioni su