Seguici su

Cerca nel sito

“A Fiumicino è assente un ambulatorio veterinario: ecco il progetto”

Conforzi: "Questa idea prende spunto dalle due Asl già operanti nei vicini quartieri di Ostia e Roma-Muratella"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Vorrei farmi portavoce di un’iniziativa diventata ormai indispensabile per il territorio di Fiumicino, destinata a rispondere alle esigenze degli amanti degli animali e a permettere finalmente un controllo sistematico delle condizioni degli animali, sia domestici che randagi. Lo afferma Stefano Conforzi, presidente dell’associazione “Il Faro all’Orizzonte” che sta elaborando un progetto da presentare al comune di Fiumicino riguardante l’apertura di un ambulatorio veterinario Asl. “Un progetto – spiega – grazie al quale si potrebbero anche eseguire sterilizzazioni gratuite per le innumerevoli colonie feline presenti sul territorio”.

“Il comune avrebbe come unico onere quello di mettere a disposizione un locale idoneo. La Asl dovrebbe fornire i medici veterinari e l’associazione “Il Faro all’Orizzonte” provvederebbe ai volontari per la gestione logisticoamministrativa. I cittadini potranno accedere a tutti i servizi offerti dalla struttura pagando un adeguato ticket sanitario. Gli introiti andrebbero a coprire esclusivamente le spese gestionali dell’ambulatorio stesso”.

“Questa idea prende spunto dalle due Asl veterinarie già operanti nei vicini quartieri di Ostia e Roma-Muratella. La distanza da tali strutture, unita all’aumento demografico esponenziale dell’ultimo decennio, non consente di far fronte alla specifica domanda dei cittadini di Fiumicino. Pertanto, l’attuazione di questo progetto permetterà al territorio di acquisire un servizio pubblico necessario, che darà risalto all’operato dell’amministrazione comunale. Sono sicuro che il candidato sindaco Esterino Montino vorrà far sua questa proposta, che rappresenta anche una battaglia di civiltà”.

Più informazioni su