Seguici su

Cerca nel sito

“La maggioranza tenta di nascondere i problemi buttandola sul personale”

Montino: "Sono settimane che nel nostro sito ci sono i miei carichi pendenti rilasciati dalla Procura di Roma"

Più informazioni su

Il Faro on line – “La fantomatica maggioranza del centrodestra cerca di metterla sul personale e tenta di scantonare rispetto a quanto è accaduto ieri nella commissione elettorale. Vorrei ricordare che un importante quotidiano nazionale della destra, proprio nei mesi scorsi, è statocostretto dopo una sentenza del tribunale di Roma a pagare un indennizzo di 75mila euro al sottoscritto e a mia moglie Monica Cirinnà per notizie diffamatorie”. E’ quanto dichiara il candidato a sindaco del centrosinistra Esterino Montino che spiega: “Ripeto, per l’ennesima volta, che il sottoscritto non ha nessuna casa dell’ente ciechi, non abita a Piazza Navona e non ha alcuna abitazione di proprietà  in comune di Roma o in comune di Fiumicino. Vivo in affitto a Piazzale Clodio”.

“Non vorrei che in un altro numero civico di Piazzale Clodio fossero costretti adandare i ridicoli seminatori di fango che magari hanno tantissime proprietà gravate da abusi edilizi o partecipazioni societarie nel comune di Fiumicino grazie al sottobosco politico diun’amministrazione chiacchierata e molto dedita al particolarismo locale. Sono settimane che nel nostro sito ci sono i miei carichi pendenti rilasciati dalla Procura di Roma e da moltissimi anni si può trovare in rete il mio stato patrimoniale e quello della mia famigliacon immobili e redditi”.

“Mi auguro che tutti gli amministratori del centrodestra, a cominciare dal sindaco, dal presidente del consiglio edagli esponenti della fantomatica maggioranza mettano online il loro stato e magari anche una specifica dell’elenco dei parenti più strettiassunti in comune, naturalmente con un ineccepibile concorso pubblico. Se vogliono qualche informazione in più sullo scandalo della Regione Lazio poi, mi pare superfluo ricordare che Fiorito fa parte della stessa congrega di chi non ha neppure il coraggio di firmare un comunicato se non con una generica ‘La maggioranza’. Il che denota l’abitudine all’ombra e anche una certa codardia”.

Più informazioni su