Seguici su

Cerca nel sito

Alert System, inviati i primi due messaggi

Petrarca: "Fiumicino si dota di un sistema di comunicazione tecnologicamente innovativo capace interagire in maniera costante con i cittadini"

Più informazioni su

Il Faro on line – I primi due messaggi sono stati inviati. Ieri tra le 12 e le 13 e poi in serata tra le 19.30 e le 20.30 è stato presentato ai cittadini, con un messaggio telefonico pre-registrato, “Alert System” sistema capace di comunicare in tempo reale tutti gli eventi di rilevante importanza su Fiumicino: da eventuali disservizi, alla chiusura di strade, allerta meteo o eventuali iniziative di interesse pubblico. “Grazie a questo accordo – afferma l’assessore alla sicurezza e innovazione tecnologica, Giancarlo Petrarca – Fiumicino si dota di un sistema di comunicazione tecnologicamente innovativo capace interagire in maniera costante con i cittadini. Il sistema permette di registrare un messaggio vocale e diramarlo su tutti i telefoni fissi e cellulari per chi lo desidera, fornendo anche report precisi con numero, ora, data e responso della chiamata. L’obiettivo è migliorare i servizi sfruttando le nuove tecnologie e garantire attraverso questo un rapporto sempre più diretto e immediato tra le istituzioni e i cittadini”.

Ieri sera i due messaggi. Il primo di presentazione. Il secondo di carattere informativo che ha comunicato la chiusura (dalle 22 alle 6), per lavori di manutenzione straordinaria, del Ponte 2 Giugno fino al 14 maggio, e la sospensione delle manovre di sollevamento del ponte da oggi al 14 maggio.

“Nei prossimi giorni – prosegue l’assessore Petrarca – proseguirà l’attività informativa dell’Amministrazione. Invito i cittadini a porre attenzione al messaggio telefonico registrato dal Comune di Fiumicino. In un periodo particolare come questo della campagna elettorale, dove infuriano le polemiche e abbondano le promesse, mi auguro possa essere utile fornire anche semplici informazioni su cose reali che riguardano la quotidianità della cittadinanza. Mi auguro, inoltre, che questo servizio possa contribuire ad accorciare le distanze tra la Pubblica Amministrazione e i cittadin”i.

Più informazioni su