Seguici su

Cerca nel sito

Regione, un tavolo con i medici per una sanità territoriale

Passare dalla fase delle sperimentazioni a quella della costruzione di un sistema sanitario capillarmente diffuso e più vicino ai cittadini

Più informazioni su

Il Faro on line – “Un tavolo  con i medici della medicina generale per aprire il cantiere della sanità territoriale. Questa la decisione assunta in un incontro tra Fimmg e Regione Lazio per passare dalla fase delle sperimentazioni a quella della costruzione di un sistema sanitario capillarmente diffuso e più vicino ai cittadini”. E’ quanto dichiara in una nota la Regione Lazio. “Il tavolo a cui parteciperanno tecnici e soprattutto rappresentanti  dei professionisti che nel territorio operano ogni giorno, servirà a definire le linee d’intervento e individuare le soluzione migliori per la nostra Regione. Sempre oggi  è stato istituito un Comitato scientifico per valutare, dati alla mano, gli esiti della sperimentazione Ambumed, poiché la giunta precedente si era resa completamente inadempiente. Queste decisioni segnano il passaggio ad una nuova stagione della sanità del Lazio che prevede il coinvolgimento fattivo dei medici di medicina generale, e dei pediatri di libera scelta, in linea con quanto indicato dal nostro programma, dal piano di rientro e dalle richieste dei cittadini”.

Più informazioni su