Seguici su

Cerca nel sito

Roma Litorale Nautylus in finale

Le ragazze di Frasca e Grechi conquistano l'obiettivo regionale e staccano il biglietto per le finali nazionali di Gorizia

Più informazioni su

Il Faro on line – Il Consorzio Pallavolo Roma Litorale aggiunge un’altra perla al suo primo anno di vita: dopo aver conquistato la finale regionale under 16, raggiunge anche la finale regionale under 18 e di conseguenza le finali nazionali di Gorizia, entrando con merito fra le sedici squadre più forti d’Italia.

La partita contro il Volley Friends Roma non si presentava facile, sia per la vittoria 3-2 dell’andata che non dava certezze sia per la grinta e la tenacia che le romane avevano dimostrato di possedere nell’incontro disputato sul loro campo.

Frasca propone la diagonale Genna-De Lillis, centrali Rocci e Cesari, schiacciatrici Provaroni e Lozzi, libero Folco. Primo set che vede le due squadre procedere quasi appaiate fino al 18 pari: Volley Friends che crede nel miracolo di ribaltare il risultato, Nautilus che mostra visi sorridenti e tranquilli e ragazze che commettono forse qualche errore di troppo ma senza mai perdere lucidità. Ed arriva il break che annichilisce il Volley Friends, un allungo che dice 25-21 ed un tassello messo verso la finale regionale.

Nel secondo set ci si aspetta la reazione del Volley Friends, ma le romane sono annichilite e la Nautilus dilaga, il punteggio di 25-7 è severissimo ma rispecchia i valori in campo: le lidensi spingono sull’acceleratore e non sbagliano più niente, a muro ed in battuta sono impietose, in attacco devastanti, in difesa non cade una palla a terra.

Anche il terzo set è un dominio assoluto della Nautilus, con il tecnico avversario che utilizza tutte le ragazze a sua disposizione per cercare di trovare soluzioni ad una situazione ormai compromessa ma ormai la sua squadra non risponde più e commette anche tanti errori. La Nautilus controlla, qualche disattenzione dovuta alla troppa tranquillità concede qualche punto di troppo al Volley Friends, il punteggio di 25-15 fa esplodere la gioia di tutte le ragazze e dei loro tifosi: obbiettivo raggiunto.

Dopo i tanti sacrifici, gli infortuni che non hanno mai permesso alla squadra di giocare con tranquillità e soprattutto con l’organico al completo ed in salute ( anche oggi Lozzi ha giocato con una tendinite fastidiosa e dolorosa al piede, ma ha voluto esserci ), si corona il sogno non più tale di raggiungere la finale regionale del 19 maggio e poi di partecipare alle finali nazionali di Gorizia dal 6 al 9 giugno.

Un grazie enorme a tutte le ragazze ed allo staff tecnico, ora ci sarà da scalare una montagna, i favori sono tutti per il Volleyrò Casal de’ Pazzi, ma comunque vada tutto il lavoro svolto fin qui non andrà perduto: sono state gettate le basi per un progetto interessante teso a valorizzare ragazze della nostra regione, e l’inizio si è dimostrato subito roseo.

Roster e tabellino: 6 Alesiani n.e. 18 Arcieri n.e. 4 Cesari K (6 attacchi 5 muri) 16 De Lillis (13 attacchi 2 battute) 1 Faienza n.e 10 Folco L1 17 Genna (1 attacco 3 battute) 9 Izworska n.e.

3 Lozzi (7 attacchi 1 muro) 8 Martinelli 7 Provaroni (8 attacchi 2 muri 1 battuta) 11 Ricci L2 n.e. 2 Rocci (5 attacchi 3 muri 3 battute)

Pallavolo Roma Litorale Nautilus – Volley Friends Roma

3 – 0 25-21 25-7 25-15

Allenatori: Frasca – Grechi

Dirigente: Rechichi

Scout man: Pucci

Più informazioni su