Seguici su

Cerca nel sito

I Consiglieri del Pdl e del Gruppo Misto si schierano con Eufemi

"Il Pd dimentica i fatti. I cittadini hanno premiato gli interventi svolti e il mantenimento della stabilità amministrativa"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Le parole lasciano il tempo che trovano. Sono i fatti a parlare: Eufemi è stato sindaco di Ardea per ben due mandati”. Così i consiglieri comunali di Ardea  Massimiliano Giordani (coordinatore Pdl), Fabrizio Acquarelli (Capogruppo Pdl), Riccardo Iotti (PdL), Mauro Iacoangeli (PdL), Francesco Paolo Corso (PdL), Alessandro Quartuccio (PdL) e Franco Marcucci (Gruppo Misto) difendono Carlo Eufemi, attaccato dal Pd del Comune rutulo. 

“Quello del Pd è solo un attacco fazioso e strumentale. Non vogliono ricordare gli importanti lavori effettuati nell’arco dei due mandati Amministrativi: dagli interventi su illuminazione, viabilità, rete fognaria e rete idrica, alla sistemazione delle strade e degli accessi cittadini; dall’utilizzo per scopi sociali di ben 5 beni confiscati alla criminalità alle demolizioni di oltre 100 unità abitative abusive lungo la costa (unico caso in Italia); senza dimenticare l’attenzione alla sanità e alle scuole, con ben 40 aule costruite, la manutenzione degli edifici e il sostegno per importanti progetti”. 

“Eufemi – continuano – anche grazie alla coalizione di centrodestra che lo ha sempre coerentemente sostenuto, detiene il primato per aver mantenuto negli anni la stabilità amministrativa che Ardea non ha mai avuto. I cittadini hanno premiato un modus operandi diretto a fornire sempre risposte concrete e tangibili. Lo dimostra la rielezione di Eufemi al secondo mandato e la conferma dell’alleanza di centrodestra ad Ardea anche alle ultime amministrative”.

Più informazioni su