Seguici su

Cerca nel sito

L’European Solaris Day fa tappa a Fondi

Gli “eventi solari” del Creia prevedono l’organizzazione di stand informativi nelle piazze di varie città

Più informazioni su

Il Faro on line – In questo mese di maggio in 17 paesi europei sono in programma le tante e varie iniziative organizzate per la Campagna “European Solar Days”, giunta alla sua sesta edizione.Cofinanziata dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Intelligent Energy Europe, questa è la più importante Campagna di informazione, su scala nazionale ed europea, per la promozione dell’utilizzo dell’energia solare, sia sotto forma di calore, “solare termico”, sia di elettricità, “solare fotovoltaico”.

Sono giorni dedicati al sole quale fonte rinnovabile di energia pulita, disponibile e conveniente, per fronteggiare la sfida ai cambiamenti climatici in una più generale ottica di sostenibilità ambientale.Il CREIA – Centro Regionale di Educazione e Informazione Ambientale anche quest’anno, nell’ambito del proprio progetto “Parchi Rinnovabili”, partecipa alla Campagna nazionale con attività di tipo informativo e ludico-didattico in vari comuni del Lazio.

Gli “eventi solari” del CREIA prevedono l’organizzazione di stand informativi nelle piazze di varie città, con una comunicazione che si affianca alla consueta attività degli sportelli informativi attivi da due anni presso le sedi di Roma, Monte Porzio Catone (RM), Caprarola (VT), Cittaducale (RI), Fondi (LT) e Paliano (FR).

Molte anche le iniziative di educazione ambientale rivolte ai ragazzi: gli operatori del CREIA, infatti, sono impegnati con interventi ludico-didattici in materia di buone pratiche, efficienza energetica, fonti rinnovabili, in scuole di vari Comuni, da Roma a Subiaco, da Pico a Itri.

«Quest’anno per gli European Solar Days oltre alle attività informative ed educative – dichiara il Direttore del CREIA Mauro Antonelli – proponiamo delle visite guidate agli impianti di produzione energetica da noi realizzati nel Lazio nell’ambito del progetto Parchi Rinnovabili».

«Mai come adesso – afferma l’Assessore regionale alle Infrastrutture, Politiche abitative e Ambiente Fabio Refrigeri – abbiamo bisogno di pianificare e avviare ogni opportunità produttiva che imprima elementi anticiclici rispetto all’odierna e prolungata fase di crisi. Questi progetti nascono con l’intento di offrire un supporto concreto ai territori, in particolare a quelli che rientrano, anche parzialmente, all’interno di Aree Naturali Protette».

A Fondi l’iniziativa del CREIA, che ha ricevuto il patrocinio del Comune, si terrà Domenica 12 Maggio p.v., dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 17.00 alle 20.00, in piazza Unità d’Italia, nei pressi del Castello Caetani. Verrà distribuito materiale informativo e sarà attivo un servizio gratuito di “bike sharing”.

«L’Amministrazione comunale – dichiara il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo – ha tra le proprie priorità la creazione di una coscienza civica sul tema delle fonti rinnovabili di energia. Siamo pertanto lieti di dare il nostro patrocinio ad un’iniziativa ha lo scopo di divulgare agli studenti e alla cittadinanza le opportunità offerte dalle energie rinnovabili, in particolar modo quelle solari, che contribuiscono ad una riduzione delle emissioni nocive e pertanto a vivere in un ambiente più pulito».

Più informazioni su