Seguici su

Cerca nel sito

Stabilimenti, terzo atto incendiario in venti giorni

Ignoti hanno dato alle fiamme al ristorante Nemo. Indagini in corso

Più informazioni su

Il Faro on line – Ancora un incendio doloso contro una struttura balneare di Ostia. Dopo l’episodio del mese scorso che coinvolse il chiosco della spiaggia libera di piazza delle Sirene, i primi di maggio ha prendere fuoco è stato il ristorante del lido Anema & Core. La scorsa notte, invece, il fumo si è alzato dallo stabilimento Nuova Pineta. A finire nel mirino il ristorante Nemo. In meno di venti giorni, dunque, sono tre gli attentati ai danni di strutture ricettive della cittadina lidense. Tre attentati che vanno ad aggiungersi a una lunga lista di atti incendiari. Basti pensare che solo negli ultimi anni se ne contano a decine. E mentre la politica lancia proclami e le forze dell’ordine cercano una sempre maggiore collaborazione reciproca, l’ombra nera della criminalità sembra allungare, con sempre maggiore insistenza, il proprio raggio d’azione.
P.T. 

Più informazioni su