Seguici su

Cerca nel sito

Benacquista, la salvezza passa da Bari

Ko dei pontini nell'ultima gara di regular season. Nei play out di nuovo faccia a faccia con i pugliesi

Più informazioni su

Il Faro on line – Termina con una sconfitta di misura il cammino in regular season del campionato di DNA della Benacquista Assicurazioni Latina. I nerazzurri di coach Marcello Billeri, già certi della terzultima piazza finale, cadono a Bari contro la Liomatic Group di coach Putignano e dell’ex Luca Bisconti con il punteggio di 69-61. La sconfitta a Bari e la vittoria di Ferrara a Reggio Calabria hanno creato le condizioni necessarie per le quali Latina e Bari debbano di nuovo incontrarsi, stavolta con in palio la salvezza nei play out al meglio delle cinque gare.

Ma veniamo alla cronaca. La Benacquista Assicurazioni Latina si presenta in Puglia senza poter schierare Carrizo e Tavernelli e con Canavesi in lista solo per onor di firma. Coach Billeri schiera allora uno starting five composto da Santolamazza, Milani, Potì, Arrigoni e Gagliardo. I pugliesi rispondono con Laquintana, Ruggiero, Cardillo, Bonessio e Bisconti. Neanche il tempo di scendere in campo ed i padroni di casa mettono subito il turbo, volando sul 6-0. Santolamazza prova a replicare ma Laquintana piazza altri due canestri consecutivi (10-2) e coach Billeri è costretto  a chiamare time out. Solo a quel punto in campo si assiste ad una fase più equilibrata ed il primo parziale si chiude con il canestro di Cecchetti, per il 17-9 per i padroni di casa.

La Benacquista Assicurazioni Latina torna in campo con un altro piglio: Arrigoni riporta i nerazzurri sul -4 (17-13), poi Bisconti e Ruggiero risollevano i padroni di casa, canestri intervallati da quello di Cecchetti: 21-15 a 6′ dall’intervallo lungo. I padroni di casa, dalla lunetta, trovano il +9, poi Arrigoni e Milani trovano il 24-19. E’ un fuoco di paglia, perché prima Bisconti, poi Laquintana, entrambi dalla linea dei 6,75, permettono alla Liomatic Bari di piazzare il break e volare 32-21. Coach Billeri si affida al time out, che produce i suoi frutti, visto che al rientro in campo Gagliardo e Cecchetti riportano la Benacquista sul -7 (32-25). Il canestro di uno scatenato Laquintana, poi, chiude il parziale e permette a Bari di portarsi sul 34-25 all’intervallo lungo.

Al rientro in campo, Bari riparte forte con Bisconti e Cardillo (38-27), ma è a quel punto che sale in cattedra Potì. Il numero 10 nerazzurro realizza 8 punti consecutivi per la Benacquista (con due triple) intervallati solo da una bomba di Ruggiero: è 41-35. Poi Arrigoni, sempre dalla lunga distanza, porta Latina sul -4 (44-40). Al 30’ la Liomatic è avanti, ma di sole 5 lunghezze: 48-43.
L’ultimo parziale si apre con le triple degli scatenati Ruggiero e Laquintana, per Latina risponde con la stessa moneta Potì: 54-48. Poi, nel giro di neanche due minuti, prima un canestro di Cecchetti, poi un fallo tecnico fischiato a Barozzi (che permette a Latina di fare il pieno dalla lunetta), infine una tripla di Pastore, consentono alla Benacquista Assicurazioni Latina Basket di mettere per la prima volta la testa avanti: 54-56. Bari, però, si sveglia da torpore e con Ruggiero impatta e poi sorpassa con l’ex Bisconti. In un finale palpitante la precisione dei padroni di casa dalla linea della carità diventa un fattore importante. Bari torna a scavare un solco nel punteggio e la tripla finale di Milani serve solo per rendere meno importante il divario nel punteggio: finisce 69-61. Nel corso della gara si sono purtroppo infortunati Riccardo Santolamazza e Tommaso Milani: per entrambi saranno valutate lunedì le condizioni fisiche e gli eventuali tempi di recupero.

PLAY OUT Ironia della sorte, ai play out sarà ancora Bari-Latina. Come detto, per uno strano scherzo del destino, le due formazioni, protagoniste dell’ultimo turno della regular season del campionato DNA, si ritroveranno una di fronte all’altra anche nella sfida che vale la permanenza nella categoria. La Benacquista Assicurazioni Latina Basket, infatti, ha chiuso la stagione regolare al sedicesimo posto ed ora affronterà la Liomatic Bari, formazione classificatasi in tredicesima posizione. La serie dei playout inizierà domenica 19 maggio per proseguire martedì 21 maggio con le prime due partite in casa di Bari. Si torna in campo venerdì 24 maggio alle ore 21:00 sul parquet del PalaBianchini per gara-3. L’eventuale gara-4 è in programma domenica 26 maggio sempre tra le mura amiche di Latina ma alle ore 18:00, mentre per l’eventuale e decisiva gara-5 si tornerà di nuovo a Bari mercoledì 29 maggio.

I tabellini

LIOMATIC GROUP BARI 69
BENACQUISTA ASSICURAZIONI LATINA 61
Parziali: 17-9; 34-25; 48-43

BARI: Bisconti 12, Di Fonzo, Barozzi 2, Laquintana 20, Tomasello, Cardillo 9, Iacovelli, Bonessio 6, Bonfiglio 4, Ruggiero 16. All. Putignano
LATINA: Santolamazza 5, Pastore 3, Plateo 4, Milani 11, Potì 13, Arrigoni 7, Longobardi, Cecchetti 9, Gagliardo 9, Canavesi. All. Billeri.
Arbitri: Michele Capurro di Reggio Calabria e Vincenzo Volpe di La Spezia.

foto Egidio Magnani

Più informazioni su