Seguici su

Cerca nel sito

Coloriamo un pezzettino della nostra città

I cittadini di Ladispoli si improvvisano writers per un giorno

Più informazioni su

Il Faro on line – Tutto nasce dalla volontà di un gruppo di persone volenterose e animate dalla voglia di fare qualcosa di bello e di positivo per la città dove vivono. Un angolo della città, vicino alla posta e alla biblioteca, una “casetta” con i muri “scarabocchiati”, uno spettacolo non certo bello si presentava agli occhi delle tante persone che transitavano li vicino. E’ così che nasce l’idea di rendere decoroso e gradevole questo pezzettino della nostra città, impresa non è facile, ma non ci perdiamo d’animo. Si richiede l’autorizzazione ad utilizzare quello spazio, le mura, per effettuare dei disegni colorati, ognuno di noi ci mette il proprio contributo per le spese e si parte. Si comincia con la preparazione dei muri, una bella rasatura per rendere omogenea “la tela”, subito dopo uno strato di fissativo per finire poi con  disegni veri e propri. All’appuntamento di sabato 11 maggio 2013 si presenta un gruppo assortito di persone, un writer in trasferta e tanti semplici cittadini non certo esperti in arti grafiche, ma il risultato è da considerare ottimo. 

La volontà, la passione, lo stare insieme in allegria, la consapevolezza di fare qualcosa di bello e di utile, sono gli ingredienti di questa bella giornata. Un disegno stile writer, una bella bici a simboleggiare la voglia di vivere in libertà, un grosso cuore colorato, tante mani colorate di bimbi, la bambina che vola attaccata ai palloncini colorati, la Torre Flavia simbolo della città di Ladispoli, un bel mix di soggetti e di colori. Pensiamo che la nostra esperienza possa essere ripetuta da altri, ci sono tante persone che potrebbero “colorare un pezzettino della nostra città”. Dimostrare che con poco si può far molto per la comunità e per noi stessi, imparando che l’aggregazione fatta con l’altruismo allunga la vita e rende liberi.Gli organizzatori e partecipanti, cittadini, amici ed alcuni soci della neonata Associazione Passione Fotografica. Nahida Khan, Alba Gismondi, Chicco Sawyer Situation, Daniele Ridolfi e la piccola Greta, Fabrizio Scafati e Valeria Di Battista, Ernesto Emili, Luca e Vincenzo Pisciotta, Giada Laganà, Fabrizio Pederiva, Paolo Di Vincenzo, Gabriele Paoluzzi, Rosario Sasso. 

Più informazioni su