Seguici su

Cerca nel sito

RiservAmica, raccolti 25 sacchi d’immondizia

Trovate in spiaggia una scarpa, un pennello per pareti, un barattolo di olio di semi, una ciabatta, una grossa forchetta in metallo, due accendini e addirittura una culla per neonato

Più informazioni su

Il Faro on line – È stata un successo la pulizia della spiaggia delle Saline a Tarquinia Lido (VT) che si è svolta stamattina, domenica 12 maggio 2013. L’iniziativa era inserita nell’ambito dell’importante manifestazione “RiservAmica” promossa dal Corpo Forestale dello Stato in onore delle riserve naturali statali. Una vera e propria festa, che ha visto la partecipazione di tante persone desiderose di visitare l’antico Borgo delle Saline e l’area naturale istituita nel 1980. Grazie all’intensa opera dei volontari, ieri mattina sono stati raccolti 25 sacchi d’immondizia, abbandonata sulla spiaggia in estate dai bagnanti o trasportata sull’arenile dalle mareggiate invernali. La manifestazione è stata ripresa da troupe delle reti televisive nazionali.

Gli aderenti alle associazioni tarquiniesi Con-Tatto Natura, Fare Verde, Protezione Civile Comunale, Scout d’Europa gruppo Santa Margherita Tarquinia Primo, Pro Loco Tarquinia, Aeopc associazione operatori protezione civile e ambientale, hanno controllato metro per metro la spiaggia antistante l’oasi naturale, raccogliendo gli oggetti più disparati. Nella classifica stilata a fine mattinata, oltre alle “solite” bottiglie di plastica e a numerosi pezzi di polistirolo spiccano: una scarpa, un pennello per pareti, un barattolo di olio di semi, una ciabatta, una grossa forchetta in metallo, due accendini e addirittura una culla per neonato.I responsabili delle associazioni, soddisfatti per il successo dell’iniziativa, ringraziano tutto il personale del Corpo Forestale dello Stato e in particolare il vice questore Lorenza Colletti.

Più informazioni su