Seguici su

Cerca nel sito

Stelle Marine, doppia trasferta vittoriosa

Partite portate avanti con grande attenzione ed estrema lucidità

Più informazioni su

Il Faro on line – Nella gara disputata a Rieti, contro l’Asd Olimpia, fanalino di coda del girone, le Stelle impegano due tempi per ingranare ed allungare nel punteggio; difatti, si va al riposo sul 31 a 29 per i lidensi.

Dopo le opportune correzioni di coach Roberto Pasquinelli, dal riposo le Stelle escono trasformate imprimendo al match la svolta decisiva: si rivedono le ficcanti azioni in attacco ed una ritrovata brillantezza difensiva, che consente di vincere in scioltezza entrambi i restanti periodi per 27 – 10 e 13 – 1, chiudendo sul punteggio di 71 a 40.

L’esame della gara deve comunque tener conto della resistenza opposta all’inizio dai reatini e delle assenze che, all’ultimo, hanno costretto coach pasquinelli a mettere a referto solo 8 atleti. E’ ovvio come il trainer debba lavorare sull’approccio mentale che, stavolta, ha lasciato a desiderare soprattutto ad inizio gara.

risultato: 40 – 71 (13 – 15; 16 – 16; 10 – 27; 1 – 13)

A.S.D. OLIMPIA RIETI
Angelucci S. 15, Bianchetti I., Buccini A. 9, Buccini S., Cattani F. 1, Colarieti A. 3, Giovannelli R. 2, Lunari D., Lunari F.,Santoprete S. 10

G.S.DIL. STELLE MARINE

Amantini D. 19, Battisti D. 7, Campili C. 9, Centolani A. 10, Cristofari M. 11, Lanzeni S. 4, Maiello W. 3, Petrella E. 8. All. R. Pasquinelli 

Arbitri: sigg. Zambotto e Blasetti di Rieti

Nel recupero della terza giornata di andata, le Stelle fanno visita alla quotata BK Castelgandolfo ed, altermine di una convincente prestazione, espugnano il loro campo vincendo per 69 a 44.

Entrambe le squadre presentano varie assenze ma si assiste, almeno per tre quarti di gara, ad un incontro che vede le Stelle stare sempre in vantaggio, che aumenta con il passare dei minuti, ma con i locali che cercano, in tutti i modi, di ricucire il divario (parziali 18 – 17; 16 – 10 e 13 – 8 i primi 3 periodi ad appannaggio delle Stelle).

Solo l’ultimo quarto vede Castelgandolfo mollare un poco, con i lidensi che non si distraggono, chiudendo il periodo per 22 a 9 ed il match sul 69 a 44.

L’analisi della partita porta in dote a coach Roberto Pasquinelli, quale aspetto negativo, la mancata “spallata decisiva” non data nel 2° e 3° periodo, anche se, a parere dello scrivente si deve tener conto del valore dell’avversario, tuttora in corsa per la qualificazione, ben guidato e con vari elementi di spessore per la categoria.

In assoluto, quali note positive, si segnalano la costante attenzione messa in campo per tutto il match e la lucidità nell’applicare le varie tematiche disposte dal coach nei vari momenti della gara.
risultato: 44- 69 (17 – 18; 10 – 16; 8 – 13; 9 – 22)

BK CASTELGANDOLFO

Abbatini S., Battisti S. 8, Cerracchi C., Chiappa F. 2, Gentile D., Lo0cci E. 4, Mancini L. 8, Paris G., Ventura M. 4, Viterbini P. 18 All. Mocci. 

G.S.DIL. STELLE MARINE

Campili C. 5, Centolani A. 20, Cristofari M. 2, Kakeu K. 3, Loisi A. 11, Maglione L. 2, Maiello W. 11, Rosati P. 2, Troiani E. 9, Zanchelli W. 4. All. R. Pasquinelli 

Arbitri: sigg. Taddei G. di Scandriglia (RI) e Pannocchia F. di Roma 

Più informazioni su