Seguici su

Cerca nel sito

Montino (Pd): “Serve un nuovo Piano del trasporto urbano locale”

"Prevediamo l’ammodernamento e la sostituzione dei mezzi con altri a trazione elettrica nel pieno rispetto dell’ambiente"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Un nuovo piano del trasporto urbano, che passi attraverso la razionalizzazione dei percorsi e l’implementazione dell’esistente; orari dei mezzi pubblici che coincidano con quelli dei treni e con quelli scolastici. E poi, ancora, biglietti integrati e promozione della mobilità sostenibile. Sono solo alcune delle proposte del candidato sindaco al comune di Fiumicino, Esterino Montino”. Lo afferma il candidato sindaco del centrosinistra Esterino Montino che spiega: “Il nostro piano della mobilità – afferma Montino –  prevede l’ammodernamento e la sostituzione dei mezzi di trasporto locale con mezzi a trazione elettrica nel pieno rispetto dell’ambiente. Durante la campagna d’ascolto mi sono arrivate tantissime proposte dai cittadini, la cui presenza sarà davvero importante per la nuova amministrazione. Avranno, infatti, la loro rappresentanza all’interno della Consulta per il diritto alla mobilità. Una collaborazione tra noi e i pendolari sarà fondamentale per capire, periodicamente, se quanto stabilito nella tabella di marcia è stato fatto e per approfondire eventuali nuove necessità. Nella revisione del contratto di servizio per il Trasporto Pubblico Locale va considerata l’evoluzione degli orari del trasporto su ferro e delle nuove esigenze di mobilità verso luoghi di aggregazione. Fondamentale sarà poi la convocazione di un tavolo interistituzionale tra comune di Fiumicino, comune di Roma e Regione per ottimizzare i percorsi Atac con alcune località di Fiumicino sulla direttrice Aurelia e Boccea”.

“Tutti i mezzi urbani ed extraurbani che viaggiano nel comune, inoltre – conclude Montino – devono essere accessibili ai disabili fisici e sensoriali”. Altri interventi previsti: il ripristino di un collegamento frequente tra Fiumicino e l’Aeroporto, senza aggravio di tariffa per gli abbonati Metrebus; la  fermata alla stazione di Maccarese per la linea Cotral Roma–Fregene–Fiumicino; l’integrazione del servizio urbano nella rete Metrebus; il coinvolgimento delle Ferrovie per la costruzione di una ringhiera di ferro fra i binari alla stazione Parco Leonardo; la concertazione con le categorie interessate per il potenziamento, la riorganizzazione del servizio taxi del comune di Fiumicino, autonoleggio di rimessa e dei servizi in pulman, in particolare nell’aeroporto; un tavolo di confronto con le Ferrovie per risolvere le problematiche inerenti lo stato delle stazioni, delle aree vicine  e la necessità di nuove fermate”.

Più informazioni su