Seguici su

Cerca nel sito

“Il centrosinistra continua a favorire gli imprenditori esterni”

La denuncia a Montino del Comitato Spontaneo Isola Sacra

Più informazioni su

Il Faro on line – “Sentire parlare il centrosinistra di cementificazione e di creazione di quartieri dormitorio, e ancora di mancanza di servizi per la mobilità fa davvero sorridere.- Lo afferma il Comitato spontaneo Isola Sacra –  Tanto per non dimenticare va ricordato che le più grandi convenzioni, quelle che hanno creato quartieri dormitorio (vedi Parco Leonardo, che non solo è “quartiere dormitorio”, ma anche centro commerciale), sono tutte pianificazioni e convenzioni a firma della giunta in cui, lo stesso Quadrini, che ora parla come rappresentante di Sel sostenendo la campagna di Montino, era rappresentato e rappresentativo. Strano che le accuse arrivino proprio da colui che a gran forza volle queste convenzioni”.

“Montino parla di una mobilità che deve essere riportata a Fiumicino, ma nel frattempo forse dimentica che fu proprio la coalizione di centrosinistra a togliere la stazione da Fiumicino, spostandola a Parco Leonardo. Molti di noi si fidarono, allora, che quella pianificazione e quei progetto avrebbero potuto rappresentare una vera e propria svolta in positivo. Solamente dopo capimmo, quando Montino diede la convenzione per il Porto Turistico sempre a Caltagirone, ma non alzò un dito per risolvere i problemi idrogeologici. Ora Montino propone addirittura di ridurre del 50% le cubature su Isola Sacra, ma non chiede di ridurre del 100% le cubature residue su Parco Leonardo”.

“Si era trattato e si tratta sempre della solita strategia: favorire gli imprenditori esterni a danno della città – concludono gli esponenti del Comitato – Meglio una posizione chiara: per la coalizione di centrodestra bisogna rispettare il Piano Regolatore Generale Approvato.I proclami di Montino e company sono vani: la realtà è che vogliono proseguire un’opera di pianificazione selvaggia a danno dei piccoli proprietari”. 

Più informazioni su