Seguici su

Cerca nel sito

Marino: “Mi vergogno dell’aeroporto di Fiumicino”

Il candidato Pd: "Bagni sporchi, una segnaletica non adeguata e delle file che non sono organizzate ai controlli. Anche i carrelli, che sonoa pagamento, non lo sono invece in molte altre città europee"

Più informazioni su

Il Faro on line – “Mi vergogno che Alemanno non siaintervenuto per migliorare l’aeroporto di Fiumicino, che e’ ilnostro biglietto da visita”. Lo ha detto il candidato del centrosinistra a sindaco di Roma, Ignazio Marino, a margine di un incontro con molti operatori turistici della capitale. “Quando un turista straniero arriva a Fiumicino – ha aggiunto Marino, al fianco di Paolo Gentiloni che ha partecipato all’evento per sostenere il vincitore delle primarie – trova bagni sporchi, una segnaletica non adeguata e delle file che non sono organizzate ai controlli”. “Anche i carrelli, che sono a pagamento, non lo sono invece in molte altre citta’ europee”, ha detto Marino ricordando che Fiumicino “non è Roma ma certamente cosi’ come il sindaco deve intervenire con le autorità competenti per la sicurezza, certamente lo deve fare per quanto riguarda l’aeroporto”.

Più informazioni su