Seguici su

Cerca nel sito

Montino (Pd): “Ecco le mie proposte per lo sport”

"Sarebbe stato necessario creare le condizioni per far crescere le discipline praticate sul nostro territorio. E invece ci troviamo di fronte all’immobilismo più completo"

Più informazioni su

 Il Faro on line – “La nuova amministrazione dovrà avere un ruolo di coordinamento del settore sportivo. In questi dieci anni sono state completamente trascurate le esigenze delle società sportive locali e delle figure che potrebbero dare lustro al nome del comune di Fiumicino. Va messo un punto a questa situazione e invertita la rotta”. Lo dichiara il candidato sindaco del centrosinistra Esterino Montino, spiegando quali sono gli interventi che intende attuare. 

“Gli incontri che abbiamo organizzato sul territorio –prosegue- hanno messo in evidenza una situazione che ha dell’incredibile. Sarebbe stato necessario creare le condizioni per far crescere le discipline praticate sul nostro territorio. E invece ci troviamo di fronte all’immobilismo più completo. Nell’individuazione delle problematiche vanno coinvolte le associazioni locali, proprio per questo verrà istituita la Consulta dello Sport, che avrà il compito di suggerire anche delle possibili soluzioni. La nostra realtà territoriale comprende, non solo discipline che si praticano negli impianti, ma anche gli sport estivi. 

Accanto a questi atleti vi sono tutti coloro che praticano lo sport nelle aree verdi. Tutti devono avere la stessa attenzione. Lo sport va valorizzato anche in quanto momento di educazione per i giovani e di prevenzione per la salute. Abbiamo intenzione di organizzare una grande manifestazione annuale, che riunisca gli sport presenti sul territorio, all’interno della quale si svolgeranno esibizioni e convegni ma, soprattutto, ci sarà la possibilità di testare le varie discipline”.

Tra le altre proposte: l’istituzione delle  “Olimpiadi del mare”, durante le quali saranno protagonisti windsurf, vela, kitesurf, surf da onda, sup, beach volley, beach tennis, beach rugby, footvolley; la realizzazione di percorsi e il miglioramento di quelli già esistenti nei parchi pubblici; il coinvolgimento degli sportivi nelle manifestazioni pubbliche attraverso esibizioni, questionari di gradimento e conoscenza dello sport locale; l’apertura dello Sportello dello Sportivo; un campionato di ciclismo; l’apertura, sul sito internet del Comune, di una pagina riservata esclusivamente allo sport e realizzata con il contributo delle associazioni; nei mesi estivi, in accordo con le associazioni naturalistiche e sportive, gare “ciclo-culturali” alla scoperta del territorio.

Più informazioni su