Seguici su

Cerca nel sito

Montino: “Sicurezza stradale, cominceremo dai giovani”

Il candidato sindaco del centrosinistra: "Per i ragazzi corsi di guida sicura in autodromo"

Più informazioni su

Il Faro on line – “La nuova amministrazione comunale sarà fortemente impegnata nella sicurezza stradale. E per farlo partirà dai giovani, studiando delle iniziative che li coinvolgano direttamente. Proprio per questo motivo – spiega il candidato sindaco del centrosinistra al Comune di Fiumicino, Esterino Montino- daremo la possibilità a studenti delle scuole superiori, di frequentare dei corsi di guida sicura in autodromo”.

Ciò significa – prosegue – che uno studente e una studentessa neopatentati, per ogni classe, potranno prendere parte gratuitamente a un corso teorico e pratico. Frequentare un corso di questo tipo non vuol dire diventare dei piloti, ma significa invece prendere coscienza dei pericoli che si possono correre con una guida imprudente. Al tempo stesso si apprenderanno i corretti comportamenti di guida, l’importanza dell’abbigliamento e della preparazione del conducente nell’affrontare situazioni di guida in condizioni critiche.

Oppure come intervenire in caso di incidente. Chi prenderà parte al corso dovrà poi essere portatore di un messaggio forte ai propri compagni. Abbiamo previsto, inoltre, lo svolgimento di incontri sul territorio con esperti di settore. Tematiche di attualità sulla sicurezza stradale verranno affrontate dai giornalisti, chiameremo dei piloti per spiegare il rispetto delle regole e dei comportamenti alla guida, la manutenzione di auto e pneumatici, o dei medici e dei dj per affrontare il problema del rischio legato all’assunzione di stupefacenti  e alcol”. L’Unione Europea ha chiamato “Prospettiva Zero” il progetto avviato per ridurre i morti sulle strade entro il 2020. Tutte le iniziative della prossima amministrazione comunale saranno orientate in questa direzione.

Il Comune di Fiumicino – conclude Montino – si documenterà sulle soluzioni tecniche più avanzate e meno costose, brevettate e omologate, utili alla prevenzione, all’educazione stradale e alla repressione delle manovre azzardate secondo il codice della strada. Occorrono strade in ottime condizioni, un’adeguata segnaletica orizzontale e verticale, l’ assistenza alle famiglie delle vittime della strada, educazione stradale per tutti”.

Più informazioni su