Seguici su

Cerca nel sito

Primo podio per Lorenzo Paggi

Il pilota ostiense sta confermando le aspettative di giovane promessa

Più informazioni su

Il Faro on line – Primo podio stagionale tra le curve del Portogallo e sesto posto in classifica di categoria per Lorenzo Paggi dopo un lungo finesettimana di gare movimentato ed esaltante. Subito dai primi test svoltisi al giovedì sul circuito di Portimao validi per il campionato di Formula 3 European Open, il pilota ostiense si è dimostrato veloce nonostante la configurazione del tracciato fosse cambiata da quella provata durante i test invernali. Il pilota, al pari dei suoi due compagni di squadra, ha così occupato da subito le prime posizioni. Il venerdì sotto un sole cocente si sono svolte le prove libere. Tre sessioni da mezz’ora ciascuna che hanno visto Lorenzo Paggi stazionare sempre nelle prime 4 posizioni e concludere la giornata positivamente in seconda posizione della classifica Copa e 9° assoluto.

Una leggera velatura sul cielo azzurro apre la giornata di sabato che ben presto diventa calda come le precedenti. La prima qualifica del weekend inizia alle 11.30, quando il sole è già alto. Lorenzo decide di ritardare la discesa in pista per permettere che il tracciato venga pulito dai suoi avversari, scattati non appena il semaforo è diventato verde. Ma la sfortuna ha seguito a braccetto l’astuzia e piccoli problemi tecnici lo hanno costretto settima posizione di categoria e ventitreesima assoluta. Ma quando si ha il talento di Lorenzo non bisogna mai demordere: una splendida partenza in gara 1ha subito aggiustato le cose permettendogli addirittura di battagliare con le Dallara F312 della categoria principale e poi di tagliare il traguardo con la quinta posizione di categoria, raccogliendo i primi punti. Genitori e fidanzata e il team lo hanno abbracciato e stimolato a fare ancor meglio per la gara 2 che ha visto, nella mattinata di domenica, scendere per primi a competere per la pole position i piloti della Formula 3 Open. Lorenzo ha fatto segnare subito ottimi tempi insediandosi in seconda posizione.

Al rientro per il cambio gomme, è stato tuttavia superato dagli altri piloti che nel frattempo erano rimasti in pista a girare. Un rapido pit stop e subito di nuovo sul tracciato per andare a caccia della pole position! Un incidente tra due 312 hanno causato una bandiera rossa ed i piloti sono nuovamente tutti entrati in pitlane in attesa della ripresa della qualifica; solamente 11 i minuti rimanenti, che significavano 4 giri cronometrati per trovare il miglior tempo e districarsi tra le 30 macchine presenti in pista. 

All’ultimo giro utile Lorenzo passa sotto la bandiera a scacchi facendo segnare i suoi miglior parziali ed andando ad occupare la terza posizione della Copa e la diciassettesima assoluta, subito alle spalle del compagno di squadra Menchini, che aveva fatto segnare lo stesso tempo al millesimo qualche tornata prima. La partenza di Gara 2, come da copione precedente, è stata subito ottima ed ha permesso al pilota di Ostia Antica di insediarsi in seconda posizione alle spalle di Gonda leader della Copa. Un acceso, ma molto corretto duello hanno permesso a Menchini di sopravanzare Lorenzo, che si è quindi accodato al compagno di squadra e si è accontentato della terza posizione e guadagnandone tre nella classifica assoluta, piazzandosi così al quattordicesimo posto! Primo podio stagionale e sesto posto nella classifica piloti di categoria! Ora si pensa al prossimo week end di gara al Nurburgring il 01-02 giugno, sperando di riuscire a vedere il numero 53 sempre al top! . 
Daniele Taurino

RISULTATI GARA 1
1-Richard Gonda – Drivex
2- Cameron Twynham – Team West-Tec
3- Igor Urien – Emilio de Villota Motorsport
4- Liam Venter – Team West-Tec
5- Lorenzo Paggi – Team Corbetta Competizioni

RISULTATI GARA 2
1- Richard Gonda – Drivex
2- Tommaso Menchini – Team Corbetta Competizioni
3- Lorenzo Paggi – Team Corbetta Competizioni

CLASSIFICA GENERALE
1° Richard Gonda – Drivex – 26 Punti
2° Liam Venter – Team West-Tec – 20 Punti
3° Cameron Twynham – Team West-Tec – 18 Punti
4° Igor Urien – Emilio de Villota Motorsport – 13 Punti
5° Tommaso Menchini – Team Corbetta Competizioni – 11 Punti
6° Lorenzo Paggi – Team Corbetta Competizioni – 9 Punti

Più informazioni su