Seguici su

Cerca nel sito

Associazione Europea Operatori Polizia, inaugurata una sezione

L’associazione è presieduta a livello provinciale da Ernesto Bardellino membro del Sovrano Militare Ordine di Malta

Più informazioni su

Il Faro on line – E’ stata inaugurata in questi giorni a Formia, presso la sede di via Appia lato Napoli – III trav. n.22, una sezione dell’Associazione Europea Operatori Polizia (A.E.O.P.) di cui è Vice Presidente il Cav. Giampaolo D’Angelis. L’associazione, senza scopo di lucro e regolarmente registrata presso i competenti Enti, si colloca nel più ampio contesto dell’associazionismo di volontariato e protezione civile e, nello specifico, opera nei seguenti ambiti:

1) la promozione e la tutela dei diritti della persona, mediante l’assistenza e/o la vigilanza, prioritariamente nei confronti di portatori di handicap, anziani, emarginati e minori;

2) la protezione, la conservazione e la valorizzazione dell’ambiente, della cultura e del patrimonio storico ed artistico, nonché la promozione e lo sviluppo delle attività connesse;

3) la Protezione Civile, nell’ambito della normativa vigente, in tutte le sue caratteristiche e forme, cioè: previsione, prevenzione, anche sanitaria, trasporto sangue, organi ed emodializzati;

4) tutela della natura e dell’ambiente.

L’associazione, è presieduta a livello provinciale dal Cav. Ernesto Bardellino, già membro del Sovrano Militare Ordine di Malta, il quale, forte della sua esperienza e nel costante spirito di servizio e di solidarietà che ne ha contraddistinto l’operato, si è prodigato per uno sviluppo ed un potenziamento dell’A.E.O.P. in tutta la nostra provincia.
A Formia, l’associazione ha già registrato numerose adesioni, in prevalenza da parte di giovani, tutti abilitati ed ha fatto il suo esordio operativo qualche giorno fa, nell’incontro con i candidati a Sindaco, tenutosi presso la tenda “Mater Divine Gratie” di Gianola.
In tale occasione, è stata anche consegnata ai vari candidati a Sindaco una presentazione ufficiale dell’associazione, in cui si precisano le sue finalità e si manifesta la disponibilità a collaborare fattivamente con la prossima amministrazione comunale che uscirà dalle consultazioni del 26/27 Maggio.

Più informazioni su