Seguici su

Cerca nel sito

“Acilia, un aperitivo al campo nomadi”

E’ l’iniziativa promossa dal centro culturale “Affabulazione” e dal Ciao onlus che avrà luogo oggi in via Ortolani

Più informazioni su

Il Faro on line – “Ci auguriamo che la cittadinanza, le istituzioni scolastiche e tutte quelle realtà dell’associazionismo, della rete solidale e dei servizi sociali che si sono spesi nei processi di integrazione sociale della piccola comunità Rom del campo di via Ortolani, ormai ribattezzato “Villaggio San Cristiano”, prendano parte all’aperitivo letterario di questo pomeriggio a partire dalle ore 17,30. Sarà un momento per stare vicini e festeggiare con le famiglie dello storico insediamento”. Filippo Lange, rappresentante dell’associazione culturale “Affabulazione” e candidato per Sinistra Ecologia e Libertà al Consiglio del Municipio Decimo, invita tutti a partecipare all’evento. 
“Adesso, più che mai, occorre sostenere i diritti dei cittadini nomadi del campo in un momento di transizione politica –afferma Lange-. Vogliamo porre la massima attenzione su questo tema. Ora grazie ad un finanziamento istituzionale, scaturito dai processi di co-progettazione del tavolo sociale municipale, è stato reso possibile questo evento.  Ma non vogliamo fermarci qui. La nuova Amministrazione municipale dovrà continuare il dialogo intrapreso con i residenti del campo. Vogliamo rafforzare il sistema di tutela dei diritti di cittadinanza. In particolare, rafforziamo i diritti dell’infanzia”.Un dibattito aperto, dunque, tra i servizi sociali territoriali, i cittadini  e tutti coloro che si sono adoperati nel percorso di supporto ai nomadi. A far da moderatori lo stesso Lange e Flavio Tannozzini, rappresentante del C.i.a.o. onlus ed operatore sociale.“Inoltre in occasione dell’evento –aggiunge Mario Amendola, ex responsabile ufficio per i nomadi Decimo Municipio- sarà riedito, per la terza volta, il mio volume dal titolo “Dragan Rom de Roma”. La prefazione è stata scritta dallo stesso Dragan Radosavljevic, guida storica dell’insediamento”. A chiudere l’incontro il laboratorio per piccini di “Land Art” a cura dell’artista Simone Perra e tanti altri giochi.
Vincenzo Galvani

Più informazioni su