Seguici su

Cerca nel sito

Scuole, ok ai lavori per l’asilo dell’Isola Sacra e alla scuola media di Focene

La posa della prima pietra e la cantierizzazione dell’opera, per entrambi, è prevista per fine giugno

Più informazioni su

Il Faro on line – È stato definito ieri l’iter burocratico per l’ampliamento dell’istituto omnicomprensivo di Focene e la realizzazione del nuovo asilo nido di via Coni Zugna. I lavori partiranno insieme. La posa della prima pietra e la cantierizzazione dell’opera, per entrambi, è prevista per fine giugno.

L’ASILO DI VIA CONI ZUGNA “Sarà un’opera finanziata interamente dal Comune di Fiumicino (1.6 milioni di euro lo stanziamento), realizzata a fianco della scuola di via Coni Zugna – spiega l’assessore ai lavori pubblici, Antonio Prete -. Si tratta di una struttura di 2500 metri quadrati in grado di ospitare 60 bambini, con 3 sale gioco, 3 sale mensa, 3 sale riposo e 3 sale per il cambio dei bambini. Una per ogni ciclo di età: lattanti (0-1 anno), semidivezzi (1-2 anni) e divezzi (2-3 anni). Al centro dell’asilo verrà realizzato un giardino di inverno, con ampie vetrate che servirà sia come ulteriore sala da gioco per i bambini, sia come spazio per spettacoli, recite e attività varie. Il progetto è opera dell’ufficio tecnico del Comune di Fiumicino e prevede elementi importanti di risparmio energetico ed eco compatibilità. Sarà ampliato anche il parcheggio e i posti auto attuali raddoppiati.

L’ISTITUTO DI FOCENE “Sarà realizzata una nuova ala della scuola – sottolinea il presidente della commissione lavori pubblici, Giuseppe Paolino Giuffrida -. Soluzione che ci consentirà di utilizzare questa nuova struttura per la didattica, avendo in comune con quella attuale palestra, refezione, cucina, uffici, direzione e servizi vari. L’ampliamento verrà realizzato nel retro dell’attuale plesso, rispetto alla strada. Sarà costruito un edificio di due livelli. Arriveranno 6 aule didattiche, 3 per ogni piano, 2 laboratori, 1 deposito e servizi igienici. La nuova ala sarà dedicata esclusivamente alle due 2 sezioni della scuola media. Il nuovo ingresso sarà su via delle Carenarie, separato da quello delle elementari e della scuola materna”.

IL SINDACO “Pur dovendo combattere con i tagli del Governo Centrale – afferma il sindaco Mario Canapini – questa maggioranza ha lavorato senza sosta, concentrando risorse ed energie per tutelare le famiglie e recepire le reali esigenze dei cittadini. Le lunghe liste d’attesa sono uno dei nodi che abbiamo cercato di sciogliere in questi anni, lavorando per portare a casa risultati importanti. Con l’appalto dei lavori per la realizzazione del nuovo asilo nido all’Isola Sacra, le due nuove strutture di Aranova e Fregene, il progetto per il campus scolastico che porterà tre nuove scuole, materna, elementare e media, e l’ampliamento della scuola di Focene, solo per citare gli ultimissimi interventi – diamo una risposta concreta ai bisogni della città. Queste opere testimoniano, senza ombra di dubbio, gli sforzi, ingenti, che l’amministrazione Comunale ha fatto per allineare i servizi alla crescita demografica di Fiumicino che oggi continua a essere una città a misura d’uomo”. 

Più informazioni su