Seguici su

Cerca nel sito

Anna Surricchio: “Sporcizia alla Asl di Via Coni Zugna”

La candidata di Gil: "Parliamo di cose concrete. E fare le analisi in un posto non adeguato è una colpa grave per le amministrazioni"

Più informazioni su

Il Faro on line – Sporcizia alla Asl di via Coni Zugna. Nell’androne, nelle stanze delle visite, persino nella stanza dove si fanno le trasfusioni. A denunciarlo è Anna Surricchio, candidata con Gil (Gruppo indipendente libero per Fiumicino) alle comunali. “Ho effettuato un sopralluogo nella sede di via Coni Zugna – racconta la Surricchio – e ho costatato di persona quanta sporcizia esiste. Un’indecenza non solo nei confronti dei pazienti, ma anche di chi tutto il giorno lavora non certo nelle migliori condizioni. Le fotografie non rendono giustizia di ciò che ho visto: la polvere, si sa, è microscopica e non viene bene in foto. Ma basta fare un giro per i locali di via Coni Zugna e ci si può fare un’idea…”“Ciò che è più grave – racconta la Surricchio – è che questo calo di attenzione verso la pulizia sarebbe dovuto all’ormai tristemente famosa spending review, ossia alla disperata ricerca di spendere meno da parte delle pubbliche amministrazioni. Peccato che spendere meno vuol dire tagliare i servizi, in questo caso – sembra – le ore di lavoro della ditta di pulizie. La Asl spieghi cosa vuol fare della sanità di Fiumicino, già pesantemente penalizzata nel recente passato. Se anche lo standard minimo di pulizia viene meno, vuol dire che c’è un preciso disegno per eliminare la sanità da Fiumicino. E questo non posiamo permetterlo”.

Più informazioni su