Seguici su

Cerca nel sito

“Chiari di vento” a Ostia Antica

Lo scrittore di Casalpalocco, Pierluigi Aristei presenta il suo secondo libro nel complesso della Basilica di Sant’Aurea. Appuntamento per oggi alle 18.00

Più informazioni su

Il Faro on line – “ScrivereSì – Giovani Autori” e Arduino Sacco Editore presentano l’ultimo romanzo di Pierluigi Aristei, “Chiari di Vento”. L’evento avrà luogo questo pomeriggio (25 maggio) alle ore 18.00, presso la Sala Riario, nel complesso della Basilica di Sant’Aurea. (Borgo medioevale di Ostia Antica, piazza della Rocca).

All’incontro interverranno, oltre all’autore, l’editore Arduino Sacco, Nadia Gagliardi Coja (vice-presidente della F.I.A.S. e vice direttore di Word Press International) ed il giornalista Andrea Viscardi (direttore di Progetto Italia News). Saranno inoltre presenti, l’attrice Antonella Salvucci, l’attore Giuliano Chiarello, l’attore, regista e sceneggiatore Claudio Masin, che leggeranno alcuni brani tratti dal romanzo. Al termine della presentazione seguirà un aperitivo buffet.

L’iniziativa editoriale rientra nel progetto “ScrivereSì-Giovani Autori”, patrocinato dalla F.I.A.S. (Fondazione Internazionale Assistenza Sociale), in collaborazione con l’associazione culturale C.I.S. (Centro Internazionale Servizi), e il suo dipartimento strategico di comunicazione, Word Press International, nonché con gli Editori associati all’iniziativa.

La finalità del progetto consiste nella raccolta di fondi per sostenere la pubblicazione di libri e lavori di giovani autori di talento, in tutti i settori culturali ed artistici. Nell’ambito della campagna promossa dalla stessa F.I.A.S., denominata “un centesimo per il sociale”, questo progetto concorre a supportare iniziative a sostegno della cultura e della creatività italiane, sensibilizzando l’opinione pubblica a partecipare attivamente con il proprio contributo per il raggiungimento delle somme necessarie alla loro realizzazione.

Sinossi dell’opera:

Due piani narrativi, la Messa e il Viaggio. E due iniziali modi di porsi. Per Pietro è tempo di sedersi. Da qualche mese, si ritrova in Chiesa. Per Luca è giunta l’ora di partire. Si ritroverà più a Nord, in una primavera raggiante di stagione e di buoni propositi. Ma sarà un viaggio per entrambi. La lunga sequenza della Santa Messa è un viaggio anch’esso, spirituale e umano. Tra le pieghe della liturgia, a modo suo, Pietro ci dirà di Chiesa. Ci dirà di chi c’è, e di chi vorrebbe ci fosse. Luca, al contrario, dirà meno, e più di lui, al suo passaggio, parlerà il Nord che attraversa. Luoghi insoliti e al limite del reale. E un altro del viaggio che spesso non vedi. Luca lo sfiorerà, senza accorgersene. Un universo di personaggi eccentrici, quasi fiabeschi. Le loro vite, il loro diverso muoversi… un altro viaggio nel viaggio. Tanto altro. Come le donne tante, tanto alte, che qualcuna è finanche gigantesca. Ma non tutto è come sembra. E non tutto sarà altro e altrove. Spirituale, erotico, introspettivo, grottesco. Un romanzo sferzante, come il vento che lo attraversa.

Brevi note sull’autore:

Pierluigi Aristei è nato a Roma nel 1971. Laureatosi in Scienze Politiche e conseguito un Master in Business Administration, ha lavorato come consulente gestionale ed esperto di Project Management. Chiari di Vento” è il suo secondo romanzo.

Più informazioni su