Seguici su

Cerca nel sito

Regione, primo tavolo interassessorile con i sindacati

Gli assessori presenti al tavolo hanno suggerito di percorrere, da un lato la strada della internazionalizzazione delle imprese più competitive

Più informazioni su

Il Faro on line – “Si è svolto questo pomeriggio il primo tavolo interassessorile tra Regione Lazio e sindacati confederali. Presenti il vicepresidente della Regione Massimiliano Smeriglio, l’assessore al Lavoro, Lucia Valente, l’assessore allo Sviluppo economico e alle Attività produttive, Guido Fabiani e i rappresentanti di Cgil, Cisl, Uil e Ugl. Le organizzazioni sindacali hanno espresso apprezzamento per la scelta di costituire un tavolo interassessorile permanente come approccio di lavoro individuato dalla giunta in funzione dell’individuazione di un valido metodo di coordinamento con le parti sociali”. E’ quanto si legge in una nota della Regione Lazio.

“Al fine di superare l’approccio passivo improntato all’utilizzo dei soli ammortizzatori sociali per affrontare le crisi occupazionali – continua la nota della Regione –  gli assessori presenti al tavolo hanno suggerito di percorrere, da un lato la strada della internazionalizzazione delle imprese più competitive, dall’altro la valorizzazione delle specificità produttive e culturali dei vari ambiti regionali. Anche per questo motivo è stata valutata l’ipotesi di istituire dei tavoli specifici per le singole province. E’ stata inoltre condivisa, come scelta strategica, l’esigenza di avviare un proficuo confronto sulla programmazione dei fondi europei per i programmi 2014-2020 in relazione a formazione, lavoro e attività produttive. Infine è stato proposto un approccio condiviso sulla convocazione dell’ordine del giorno delle prossime riunioni”.

Più informazioni su