Seguici su

Cerca nel sito

Stefano Locci debutta al cinema con “The Stalker”

Il film, quasi interamente girato a Fiumicino, verrà presentato mercoledì alle 11.30 all’Hotel Golden Tulip

Più informazioni su

Il Faro on line – Il nostro Stefano Locci debutta al cinema, in un ruolo drammatico, nel nuovo film di Giorgio Amato “The stalker” distribuito dalla Red Carpet. Duplice ruolo per Stefano Locci: attore e assistente alla produzione. Il film, quasi interamente girato a Fiumicino, verrà presentato mercoledì alle 11.30 all’Hotel Golden Tulip (via della Scafa). Stellare il cast nel quale compare Victor Alfieri, un passato tra Beautiful, Elisa di Rivombrosa, Csi Miami, The Mentalist; Cosetta Turco (Squadra molto speciale, Ris 5, Tutti pazzi per amore, Distretto di Polizia); Alessia Moore, Vincenzo Peluso (Rosso San Valentino, K2 la montagna degli italiani, Provaci ancora prof, il commissario Montalbano, La leggenda del bandito e del campione).
 
“Il film – dice Stefano Locci – racconta la storia di una coppia al capolinea, l’amore finisce. Lei si rifà una vita, lui no e non smette di torturarla psicologicamente, seguendola, minacciandola. Un tema purtroppo di attualità. Il mio ruolo? Per la prima volta mi cimento in una parte drammatica. È stata un’esperienza fantastica. Fiumicino ha avuto una parte fondamentale, quasi tutta la pellicola è stata girata tra villa Guglielmi, Villa Faieta, via Giorgio Giorgis, Passo della Sentinella”. 
 
Il film è patrocinato dal Comune di Fiumicino, assessorato alla cultura. Verrà distribuito nell’America del Nord, in Europa, ad Honk Hong e in tutta Europa. Uscirà in Italia a novembre, in concomitanza con la giornata nazionale contro la violenza sulle donne. 

Più informazioni su