Seguici su

Cerca nel sito

Banca di Credito Cooperativo, approvato il bilancio

I complimenti di Francesco Mangarano della Federlus per i risultati straordinari conseguiti

Più informazioni su

Il Faro on line – L’Assemblea ordinaria dei soci della Banca di Credito Cooperativo del Circeo ha approvato all’unamità il bilancio 2012, domenica 26 maggio scorso a Sabaudia.Era presente il rappresentante della Federazione delle Bcc del Lazio, Umbria e Sardegna, Francesco Mangarano, il quale commentando i dati conseguiti al 31 dicembre scorso, ha espresso i complimenti per i risultati straordinari conseguiti: “Numeri che dimostrano la vostra vicinanza ai bisogni e necessità dei clienti” ha affermato Mangarano. “Siete la banca che ha avuto un eccezionale incremento verso la clientela”. “Il settore bancario italiano, negli ultimi cinque anni – ha fatto notare il rappresentante della Federlus – ha dovuto fronteggiare e adeguarsi allo ‘tsunami’ normativo registrando più di 5.000 norme abbattutesi sul mondo bancario, voi della Bccc avete avuto il pregio di applicarle in maniera efficace”.

Soddisfazione e rigraziamenti ai dipendenti, alla direzione, al consiglio d’amministrazione e al collegio dei sindaci, ma soprattutto a tutti i soci, è stata espressa dal presidente Franco Cardinali. E’ ormai imminente l’apertura della sede centrale della banca in via Torino 5 a Sabaudia e Cardinali ha anche annunciato la volontà di aprire una quarta filiale della Bccc nel 2014 in uno dei Comuni che ruotano tra le filiali già attive della banca.

Il direttore generale Luigi Pacifici ha evidenziato i dati ottenuti al 31 dicembre 2013: cresce lo stato patrimoniale, l’incremento della raccolta complessiva rispetto a dicembre 2011 è pari al 5,12%: tale risultato deriva dalla dinamica positiva della raccolta diretta: 67.156.742 di euro nel 2012 rispetto ai 63.887.433 del 2011. A fine anno gli impieghi con la clientela ammontano a euro 38.072.620; essi hanno registrato un incremento rispetto all’anno precedente del 2,19%.Il Patrimonio di Vigilanza al 31/12/2012 ammonta a euro 9.020.801, rispetto all’anno 2011 risulta un incremento del 14,81%.

Il tutto ha portato alla determinazione di un utile ordinario di euro 1.223.399 in aumento rispetto all’anno precedente del 54,77 %. Il ROE, pari al 12,20%, ha registrato un incremento sull’esercizio precedente pari al 9,83%. Return On common Equity (ROE) è un indice di redditività del capitale proprio. Esprime in massima sintesi i risultati economici dell’azienda.

Punto di forza della Banca di Credito Cooperativo del Circeo, con sede a Borgo Hermada Terracina, con filiali a Sabaudia e Fondi, è proprio quello di essere una banca locale con la conoscenza totale del territorio dove opera e del contatto quotidiano con gli agricoltori, artigiani, commercianti, le famiglie, le imprese turistiche e lavoratori dipendenti che qui vivono.

Più informazioni su