Seguici su

Cerca nel sito

Pallavolo Asp, arriva la promozione in D

Mauro Taranta: "Le ragazze ci hanno messo tanta grinta"

Più informazioni su

Il Faro on line – Alla fine arrivata la tanto agognata promozione per la Prima Divisione femminile dell’Asp Civitavecchia, che ha battuto con un doppio 3-2 in finale play off l’avversaria con cui si era a lungo battagliato anche in regular season, il Fabrica di Roma. Dopo aver vinto al tie break fuori casa le civitavecchiesi si sono ripetute anche domenica scorsa al Corsini-La Rosa (25-12, 20-25, 18-25, 25-20, 15-12 i parziali del match) in una gara giocata sempre sul filo del rasoio. 

«Credo che entrambe avremmo meritato la promozione – afferma un ovviamente raggiante Mauro Taranta, tecnico dell’Asp – noi avevamo già perso lo scettro di regular season per pochi palloni, la paura era che potessimo perdere di un soffio anche in quest’occasione. Le ragazze però ci hanno messo una grandissima voglia e alla fine credo sia stato quest’aspetto emozionale a fare la differenza. Ringraziamo i nostri colleghi maschi dell’Asp che in queste ultime settimane ci hanno dato una grossa mano con gli allenamenti. Il mio futuro? Mi piacerebbe rimanere, ma sono ovviamente al servizio della società». 

I dirigenti: «Non faremo due serie D. Se alcune ragazze ci daranno conferme, anche fra quelle di nostra proprietà ma in prestito altrove, avremo modo di fare la serie C anche l’anno prossimo. Altrimenti aggiungeremo le migliori under alla squadra che ha con grande merito vinto la Prima Divisione (in D si possono schierare in campo massimo tre over 27, ndc) e faremo nuovamente anche una Prima con una rosa quasi completamente under 16. 

Queste le giocatrici del team: Sara Costantino, Camilla Covati, Alessandra De Martis, Claudia Germoglio, Vanessa Mattera, Ilenia Morini, Maria Rosa Nirta, Federica Scaccia, Alessia Scenna, Simona Superchi, Ilaria Taranta, Marzia Bonelli.

Più informazioni su