Seguici su

Cerca nel sito

Le guide ufficiali del Parco Nazionale del Pollino si formano al Circeo

Le aspiranti guide acquisiranno le tecniche e le metodologie proprie dell'Interpretazione Ambientale e Naturalistica

Più informazioni su

Il Faro on line – Ancora una volta gli ambienti del Parco Nazionale del Circeo si trasformano in straordinarie aule all’aperto per un gruppo di 30 giovani che iniziano proprio qui il loro percorso formativo per diventare guide ufficiali del Parco Nazionale del Pollino.La particolare vocazione educativa del Parco del Circeo, riconosciuta anche dalla legge quadro nazionale sulle aree protette, ha fatto si che diventasse la sede della “scuola dei parchi”  dell’Istituto Pangea dove in oltre 21 anni di attività sono state formate non solo centinaia di guide ufficiali dei parchi ed interpreti ambientali ma anche direttori, funzionari e tecnici di numerosissime aree protette nazionali e regionali oltre a migliaia di insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado provenienti da tutta Italia.Dal 3 all’8 giugno negli ambienti del Parco e presso la sala “Cosimo Mureddu” del Labnet Lazio del Comune di Sabaudia si svolgerà la prima fase del percorso formativo per le guide del Parco del Pollino con uno stage residenziale gestito dallo staff docente dell’Istituto Pangea e caratterizzato da lezioni teorico-pratiche, esercitazioni didattiche ed attività di simulazione di visite guidate. In questi giorni le aspiranti guide acquisiranno le tecniche e le metodologie proprie dell’Interpretazione Ambientale e Naturalistica, una disciplina che consente di perfezionare le capacità di comunicazione, di progettare e svolgere efficacemente attività turistico-naturalistiche e didattiche di vario genere, nonché di sviluppare la creatività che, unitamente a doti quali la forte motivazione e l’entusiasmo, consentono alla guida di rinnovare continuamente il proprio lavoro ed adattarlo di volta in volta alle esigenze del pubblico. Il percorso formativo proseguirà poi nel territorio di provenienza dei partecipanti.

Più informazioni su