Seguici su

Cerca nel sito

Regione, via libera all’accreditamento per le strutture ospedaliere

Complessivamente dallo scorso 9 aprile ad oggi il Commissario ad acta ha firmato 112 decreti di accreditamento definitivo

Più informazioni su

Il Faro on line – “Via libera all’accreditamento definitivo per l’ospedale Israelitico di Roma, la Casa di Cura S. Anna di Pomezia ela Rsa Mater Dei. Insieme ai provvedimenti relativi a queste strutture, il Presidente Zingaretti ha firmato altri 32 decreti per altrettante strutture. Complessivamente si tratta dunque di 35 atti che mettono la parola fine al laborioso e lungo iter dell’accreditamento definitivo, mettendo in sicurezza normativa case di cura, ospedali, Rsa, ambulatori, centri dialisi e migliaia di posti di lavoro”. E’ quanto si legge in una nota della Regione Lazio. “A Roma oltre all’ospedale Israelitico hanno ricevuto l’ok definitivo, tra gli altri – continua la nota della Regione –  il presidio Marilab di Acilia, lo studio Fisioterapico  Morgagni, lo studio radiologico Giaccari alla Balduina. In provincia di Roma, via libera  alla struttura residenziale psichiatrica Villa Adriana a Guidonia, alla Casa di cura Villa delle Querce a Nemi, al centro diagnostico Buonarroti di Civitavecchia, alla Rsa S. Raffaele di Trevignano. A Frosinone taglia il traguardo la società Nephrocare di Cassino, mentre a Viterbo il centro Ematologico viterbese. Complessivamente dallo scorso  9 aprile ad oggi il Commissario ad acta ha firmato 112 decreti di accreditamento definitivo”.

Più informazioni su